Cultura e manifestazioni, Home — 28 dicembre 2013 alle 12:00

CAMPIONISSIMO, DOMENICA A SAN LORENZO AL MARE: alle 16 la premiazione degli sportivi più meritevoli del 2013

Domenica 29 dicembre alla ore 16 presso la Sala Bekett del Comune di San Lorenzo al Mare si terrà per la prima volta la manifestazione “Campionissimo”. L’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Polisportiva “Valle del San Lorenzo” il Circolo Rio Bodo e San Lorenzoalmare web tv consegneranno agli sportivi della Valle del San Lorenzo che, nel 2013, si sono distinti […]

di Selena Marvaldi

campionissimo

Domenica 29 dicembre alla ore 16 presso la Sala Bekett del Comune di San Lorenzo al Mare si terrà per la prima volta la manifestazione “Campionissimo”.

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Polisportiva “Valle del San Lorenzo” il Circolo Rio Bodo e San Lorenzoalmare web tv consegneranno agli sportivi della Valle del San Lorenzo che, nel 2013, si sono distinti nelle varie discipline sportive una targa.

Verranno premiati: Mirko Zecchinati che ha partecipato, in Turchia, ai campionati mondiali di full-contact e che nel 2011 a Rimini ha vinto la coppa del mondo dopo aver conseguito tre titoli italiani, Marco Lanza e Davide Leone, su Honda Civic, vincitori del trofeo Rally Asfalto edizione 2013 nella categoria Due Ruote Motrici Gruppo N.

Verrà conferito un riconoscimento, da San Lorenzoalmare web tv a Barbara Di Massa fondatrice dell’Associazione FLUO costituita nel 2013 con lo scopo di aggregare le famiglie e coinvolgerle in diverse attività.

Il Sindaco Marina AvegnoDa sempre sono convinta della forte valenza sociale della pratica sportiva e del contributo fondamentale che offre per la formazione delle nuove generazioni. Ne sono testimonianza le strutture sportive realizzate dopo che l’alluvione del 98 ha distrutto San Lorenzo. Non da ultimo il campo sportivo appena inaugurato a disposizione delle scuole e di tutti i giovani della Valle. I giovani a cui verranno consegnate le targhe ricordo sono la dimostrazione che l’impegno, in ogni disciplina, porta a grandi risultati . La manifestazione sarà anche un momento nel quale, attraverso la proiezione di un video, verrà ricordato come, prima dell’alluvione del 98, l’unione sportiva gestiva il campo sportivo poi distrutto e come in allora ci si divertiva”.

Al termine della manifestazione la Polisportiva offrirà un rinfresco a tutti gli intervenuti.