Home, Imperia — 11 gennaio 2014 alle 08:40

OSPEDALE. PARCHEGGI A PAGAMENTO PER AUTO E MOTO DAL MESE DI FEBBRAIO. LE TARIFFE – Zanchi (Cisl): “I dirigenti dell’Asl si devono vergognare”

Manca solo l’ufficialità, dal prossimo mese di febbraio i parcheggi interni dell’Ospedale di Imperia saranno a pagamento. Per usufruire dei posti auto sarà necessario ritirare un biglietto da pagare poi all’uscita in base al tempo di permanenza. Già stabilite le tariffe con la cooperativa Vitruvio, incaricata della gestione del parcheggio. Sono 230 in totale i parcheggi. Per i dipendenti 46 […]

di Mattia Mangraviti

Ospedale Imperia

Manca solo l’ufficialità, dal prossimo mese di febbraio i parcheggi interni dell’Ospedale di Imperia saranno a pagamento. Per usufruire dei posti auto sarà necessario ritirare un biglietto da pagare poi all’uscita in base al tempo di permanenza. Già stabilite le tariffe con la cooperativa Vitruvio, incaricata della gestione del parcheggio. Sono 230 in totale i parcheggi. Per i dipendenti 46 saranno gratuiti e 54 in convenzione, al costo di 2.50 euro a turno. Terminati i posti gratuiti e in convenzione, i dipendenti saranno costretti a pagare la tariffa base di 0.80 centesimi all’ora, applicata non solo alle auto, ma, a quanto pare, anche alle moto.
Se così fosse – tuona a ImperiaPost Nico Zanchi – sindacalista della Cisl, i dirigenti dell’Asl dovrebbero vergognarsi. Già ero uno scandalo far pagare le auto, figuriamoci le moto, ci sarebbe da andare a nascondersi“.
Il malumore tra i dipendenti del nosocomio cresce ogni giorno di più per una decisione che viene considerata inadeguata in relazioni alla crisi economica che sta attanagliando l’intero Paese.