Home, Imperia — 25 gennaio 2014 alle 18:02

ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI ORGANI – DISTRIBUITI NEI GIORNI SCORSI PACCHI ALIMENTARI AGLI ENTI CARITATEVOLI

Anno nuovo, doni nuovi. L’Associazione Italiana Donatori Organi Tessuti e Cellule, ha ricevuto in regalo, vista l’intensa attività di volontariato svolta a fianco ad Enti Religiosi e Caritatevoli, un importante quantitativo di alimenti da una società operante nello specifico settore della Provincia. L’AIDO Imperiese, che opera come attività nel settore socio-sanitario, collabora altresì con altre associazioni di volontariato con scopi […]

di Selena Marvaldi

P1130624

Anno nuovo, doni nuovi. L’Associazione Italiana Donatori Organi Tessuti e Cellule, ha ricevuto in regalo, vista l’intensa attività di volontariato svolta a fianco ad Enti Religiosi e Caritatevoli, un importante quantitativo di alimenti da una società operante nello specifico settore della Provincia.

L’AIDO Imperiese, che opera come attività nel settore socio-sanitario, collabora altresì con altre associazioni di volontariato con scopi di solidarietà sociale e, con gli amici dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia e del Corpo Italiano Di Soccorso dell’Ordine di Malta del gruppo Imperia/Albenga, hanno ritirato i generi alimentari donati.

Il Presidente Dr. Bruno Battistin, collaborato dal segretario provinciale Corrado Milintenda e da altri soci della Sezione, hanno provveduto insieme al personale dell’A.N.F.I. “Sezione Attilio Ballali” e del C.I.S.O.M., a distribuire gli alimenti presso: il Convento dei Frati Cappuccini, alle Suore Clarisse del Monastero Santa Chiara e alle Caritas della Parrocchia di Cristo Re e dei Padri Giuseppini di Imperia.

Noi sappiamo che le nostre Suore i nostri Frati e Parroci aiutano costantemente chi ha bisogno. Agli operatori AIDO, ai Finanzieri dell’Associazione Nazionale e al personale del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, tutti volontari, sono state rivolte, dagli ecclesiastici, parole di solidarietà e apprezzamento, alla consegna degli alimenti,

Un’altra esperienza che continua, dopo aver consegnato anche capi di abbigliamento e giocattoli usati per bambini ai Centri Caritas, da mettere sotto l’albero nel passato periodo Natalizio, donati da cittadini generosi ed altruisti.

Il nostro compito di volontari, sostiene Corrado Milintenda, indipendentemente dalla Associazione cui si appartiene è anche quello di aiutare il prossimo o chi ne ha bisogno, soprattutto in questo periodo di crisi.

Un particolare e dovuto ringraziamento va al personale della direzione aziendale benefattrice, al concessionario di automobili e a tutte quelle persone che direttamente ed indirettamente hanno contribuito per questo grande gesto di solidarietà. La storia continua, noi ci mettiamo la serietà, la passione e l’entusiasmo.

Tags
 
 
 
FR_vetrine_3