Attualità, Home — 31 gennaio 2014 alle 12:22

INCONTRO TRA CONFCOMMERCIO DI TAGGIA E IL COMUNE TABIESE: confronto aperto su commercio, turismo e supporto agli operatori economici

Il Presidente della Confcommercio di Taggia, accompagnato dal direttore Claudio Roggero, ha incontrato oggi una delegazione del Comune di Taggia formata dagli assessori Roberto Orengo e Luigi Beghello e il consigliere Marcello Pedone. “E’ necessario fermarsi a valutare i risultati delle scelte che sono state fatte negli ultimi anni -dice Massimo Giuffra- per verificare l’effettiva ricaduta sull’economia cittadina. Un territorio […]

di Selena Marvaldi

confcommercioIl Presidente della Confcommercio di Taggia, accompagnato dal direttore Claudio Roggero, ha incontrato oggi una delegazione del Comune di Taggia formata dagli assessori Roberto Orengo e Luigi Beghello e il consigliere Marcello Pedone.

E’ necessario fermarsi a valutare i risultati delle scelte che sono state fatte negli ultimi anni -dice Massimo Giuffra- per verificare l’effettiva ricaduta sull’economia cittadina. Un territorio che nelle attività turistiche e commerciali vede una delle principali forme di produzione della ricchezza non può permettersi di non considerare le ricadute che viabilità, arredo, pianificazione commerciale, promozione territoriale possono avere sullo sviluppo della città. Dobbiamo quindi analizzare l’attuale situazione e procedere con urgenza a intervenire negli ambiti che vanno a limitare la capacità delle imprese nello svolgimento delle proprie attività. L’analisi deve essere fatta senza alcun pregiudizio o retaggio ideologico ma si deve porre rimedio a tutte le situazioni che non consentono lo sviluppo turistico e commerciale della città. I parcheggi, con la sistemazione delle aree della ex ferrovia, l’accessibilità ai luoghi del commercio e del turismo, le conseguenze della chiusura completa al traffico veicolare della passeggiata, la zonizzazione della città sotto il profilo delle concessioni di occupazione del suolo pubblico e della realizzazione di interventi relativi ai dehors e all’arredo in generale, la pianificazione urbanistico commerciale mirata a rivalutare gli esercizi di prossimità, lo sviluppo di iniziative promozionali dovranno essere gli argomenti oggetto di interventi urgenti da parte dell’amministrazione

Un ragionamento a parte merita inoltre l’Expo 2015, dove il Comune di Taggia potrà mettere in atto iniziative promozionali, anche integrate con progetti di più ampio respiro territoriale, al fine di valorizzare il proprio territorio e i prodotti del luogo creando un prodotto che porti i visitatori dell’expo a vivere il territorio della nostra Riviera

Gli amministratori comunali, nel condividere quanto proposto, hanno preso l’impegno di condividere una serie di proposte che siano in grado di fornire le risposte attese.