Cronaca, Home — 5 gennaio 2017 alle 10:38

FERMATO PER UN CONTROLLO SI DA ALLA FUGA. I CARABINIERI INSEGUONO E ARRESTANO UN 32ENNE PER DETENZIONE E SPACCIO DI DROGA/I DETTAGLI

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sanremo hanno arresto un nordafricano 32nne, A.W., nella flagranza di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente

di Redazione

collage_carabinieri_arresto_eroina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sanremo hanno arresto un nordafricano 32nne, A.W., nella flagranza di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

E’ il tardo pomeriggio di ieri quando i militari scorgono il soggetto, già noto, nella Via Pietro Agosti. L’individuo viene posto sotto osservazione ed il suo comportamento desta qualche sospetto: i movimenti e la circospezione dell’individuo fanno ritenere che possa nascondere qualcosa.

Al primo tentativo di identificazione, il soggetto si dà alla fuga: ne nasce un inseguimento, a piedi, per le vie della zona e, poco dopo, l’individuo viene fermato dai militari, intervenuti in quattro, anche per garantire l’incolumità di terze persone.

La perquisizione eseguita sul nordafricano porta al rinvenimento di due involucri contenenti pochi grammi di eroina. Si è rivelata utile, invece, l’osservazione precedente l’arresto: ripercorrendo i luoghi visitati dall’arrestato, i militari hanno trovato il cosiddetto “imbosco, cioè il luogo dove gli spacciatori sono soliti conservare parte dello stupefacente destinato alla vendita, così da non essere colti in flagranza con quantitativi più importanti.

Proprio nell’”imbosco” i militari di Sanremo hanno trovato altri cinque involucri, del tutto simili a quelli detenuti dal soggetto, ed hanno sequestrato complessivamente 14 grammi circa di eroina.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Sanremo e sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata.