Home, Imperia — 22 febbraio 2014 alle 10:17

ESCLUSIVA IMPERIAPOST – L’ANNUNCIO DI CAPACCI: “In sei mesi sarà realizzata la bretella in via Santa Lucia, nei prossimi giorni autovelox per limitare la velocità” /FOTO E VIDEO

  “In sei mesi sarà realizzata la bretella che collegherà via Diano Calderina con via Santa Lucia”. È stato questo l’annuncio/promessa fatta dal sindaco Carlo Capacci intervenuto ieri sera alla riunione dedicata alla viabilità e parcheggi organizzata dal Circolo del PD di Oneglia tenutosi alla Società Operaia di Mutuo Soccorso di via Santa Lucia. In una sala gremita si è discusso, […]

di Gabriele Piccardo

 

riunione viabilità santa lucia (12)

“In sei mesi sarà realizzata la bretella che collegherà via Diano Calderina con via Santa Lucia”. È stato questo l’annuncio/promessa fatta dal sindaco Carlo Capacci intervenuto ieri sera alla riunione dedicata alla viabilità e parcheggi organizzata dal Circolo del PD di Oneglia tenutosi alla Società Operaia di Mutuo Soccorso di via Santa Lucia.

In una sala gremita si è discusso, in modo molto acceso, della decisione di istituire anche nell’ultimo tratto, dalla moschea all’incrocio con via Agnesi il senso unico. La stragrande maggioranza della sala era ed è contraria al senso unico e ha chiesto al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Zagarella di ripristinare il doppio senso di marcia in attesa della realizzazione della bretella. I residenti hanno anche contestato la mancata comunicazione e consultazione degli stessi in merito alla decisione di istituire il senso unico.

Capacci, poi, ha anche annunciato che nei giorni scorsi, su segnalazione di alcuni residenti,  è stato effettuato un monitoraggio sulla via per verificare la velocità media dei veicoli in transito. Tale studio ha rilevato che molte auto e moto viaggiano ben al di sopra del limite consentito (50 km/h) raggiungendo picchi di 90 km/h. “Ho dato disposizioni, questa mattina, (ieri per chi legge, ndr) affinché i vigili urbani intervengano prontamente per controllare con autovelox e telelaser la via”.