Attualità, Home — 23 agosto 2017 alle 19:29

LAVORI STAGIONALI. IMPERIA ASSUME PIÙ GIOVANI RISPETTO AL RESTO D’ITALIA SECONDO IL RAPPORTO DI UNIONCAMERE E ANPAL/ECCO I DATI

La provincia di Imperia si trova al 9° posto della classifica che emerge da un focus del sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal

di Redazione

lavprov

La provincia di Imperia si trova al 9° posto della classifica che emerge da un focus del sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal (Agenzia nazionale politiche attive del lavoro), riguardo alle maggiori opportunità professionali ai giovani fino ai 29 anni di età, pubblicato oggi dal Sole24ore.

Le province che si sono aggiudicate i primi tre posti sul podio sono Verbania, Sondrio e Crotone, seguite da La Spezia, Massa, Torino, Lecce, Genova e, infine, Savona. 

In particolare, le posizioni offerte ai giovani sono all’interno dei settori dell’industria e dei servizi, questi ultimi specialmente legati ai lavori stagionali in ristorazione e turismo. 

Un dato che sorprenderà molti imperiesi, visto che in città sono molti coloro che si lamentano a causa della mancanza di lavoro, soprattutto tra i più giovani.