Attualità, Home, PROCESSO "LA SVOLTA" — 6 marzo 2014 alle 12:08

PROCESSO “LA SVOLTA” – IL CONTROESAME DI BOSIO: I LEGAMI DELLA MARVON CON I MARCIANO’

Le domande dell’avvocato della difesa Marco Bosio al Maresciallo Camplese: ” Le sto chiedendo se avete fatto delle indagini a più ampio raggio, ma mi sta dicendo di no”

di Selena Marvaldi

la svoltaRiprende il processo “La Svolta” con il controesame da parte dell’avvocato Bosio al Maresciallo Camplese e subito l’atmosfera si fa subito scottante con tutti gli indagati in piedi, di fianco alle sbarre ad assistere con attenzione alle domande poste dal loro avvocato all’accusa.

Molti i tecnicismi e le puntualizzazioni sul modo di porre le domande sia da parte dell’accusa del pm Arena, sia da parte del preciso Presidente Luppi.

Parliamo del controllo del territorio come controllo dell’attività criminale. Anche il pentito Oliviero sosteneva questo fatto ossia che bisognava parlare con le “autorità” criminali locali. E’ giusto? In base alla mia esperienza posso dire che sì, è accaduto questo, ma non so se in tutti i contesti ci si comporta così.

L’avvocato Bosio poi attacca il Maresciallo chiedendogli come fa a non sapere di determinate operazioni sul traffico di stupefacenti che coinvolge Francia, Spagna e Italia: “Se non le interessa e non sa questo…come fa…La Rosa Salvatore è indagato in questo traffico, le risulta che sia anche nella Spi.Ga.? Perchè è un calabrese, mi chiedo se avete fatto indagini a più ampio raggio, ma lei mi dice di no“. Riporta la calma il Presidente.

Parliamo della Marvon e alla riconducibilità di questa ai Marcianò. Io vorrei capire quali sono i punti salienti a livello fattuale. Ci sono svariate conversazioni in cui viene aggiornato Marcianò sulla Marvon, o altre che parlano di vari assegni.  Io volevo i fatti salienti Maresciallo, parliamo dei soldi allo zio, può prendere questa conversazione? Oltre ai passaggi di soldi allo zio e che Giuseppe venga informato sempre dei fatti c’è altro? I rapporti tra Mannias e Marcianò Giuseppe, c’è una conversazione in cui si fa un quadro generale e un’altra in cui si parla del presunto licenziamento di D’Ambra Alessandro