IMPERIA. MANCANO I BANCHI, ALLE SCUOLE MEDIE DI CASTELVECCHIO SI STUDIA IN SOFFITTA. LA RABBIA DEI GENITORI:”AL POSTO DELLA LAVAGNA…”/IL CASO

Home Imperia

Succede alle scuole medie Nazario Sauro di Castelvecchio, come segnalano numerosi genitori a ImperiaPost.

scmed

Mancano i banchi e gli studenti sono stati spostati in soffitta. Succede alle scuole medie Nazario Sauro di Castelvecchio, come segnalano alcuni genitori  a ImperiaPost.

Questa mattina, per il primo giorno del nuovo anno scolastico, gli studenti si sono recati nei loro istituti, ma per alcuni ad attenderli c’era una spiacevole sorpresa.

“A causa di problemi di spazio – raccontano i genitori – una classe della scuola media di Castelvecchio ha dovuto svolgere le lezioni in una soffitta e c’erano 3 alunni per banco. Ci hanno detto che è una situazione provvisoria. I banchi sono stati ordinati, ma non sono ancora arrivati.

A rotazione, finché non sarà risolto il problema, le classi andranno a rotazione nella soffitta. Come se non bastasse – continuano – nella stanza ci sono le putrelle a vista per rinforzare il tetto, non c’è la lavagna ed è stata sostituita con un rotolo di carta. I nostri figli erano sconvolti”.

Segui Imperiapost anche su: