Home, Imperia — 23 marzo 2014 alle 14:10

UNIVERSITA’. L’ADDIO A ECONOMIA E COMMERCIO: ARRIVA IL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEL TURISMO

Ambesi, SPUI: “Diventerà una grande opportunità se verrà recepita dalle strutture inerenti al contesto, bisogna creare delle condizioni per creare anche delle occupazioni nel settore, bisognerà dare anche molto spazio alle lingue”.

di Selena Marvaldi

Polo-Universitario

Imperia – Grandi novità nel polo universitario imperiese con l’arrivo, ormai ufficiale, di un nuovo corso di laurea esclusivo in tutta la regione: “Scienze del Turismo“.

Si tratta di un corso di laurea triennale con, probabilmente, due indirizzi: uno umanistico e uno più economico, orientato cioè verso la parte più gestionale. Il corso, che sarà attivo solo a Imperia e non avrà sedi distaccate, sarà presentato ufficialmente il 10 aprile in occasione dell’Open Day.

Una buona notizia quindi per il polo universitario imperiese che, se da un lato respira un po’ di aria nuova, dall’altra perde però un corso classico e molto quotato come quello di Economia e Commercio per via dell’assenza del numero minimo di docenti e strutturati che, nell’ultimo periodo, non era stato raggiunto.

Ci sarà questo nuovo corso, discuteremo su come strutturarlo a livello di opportunità per farlo funzionare al meglio – dichiara Massimiliano Ambesi presidente SPUI -  L’università ha fatto una proposta perchè quando è uscita l’idea di fare questo corso tutti hanno espresso entusiasmo. Diventerà una grande opportunità se verrà recepita dalle strutture inerenti al contesto, bisogna creare delle condizioni per creare anche delle occupazioni nel settore, bisognerà dare anche molto spazio alle lingue perchè un operatore turistico che non sa parlare almeno 3 lingue non funziona. Bisogna lavorare uniti e SPUI sentendo Genova e sentendo le necessità del territorio siamo disponibilissimi ad accettare e aiutare nella creazione di questo corso, ma serve anche l’aiuto delle istituzioni per creare opportunità di stage e posti di lavoro da gestire a vario livello“.