Home, Politica — 26 marzo 2014 alle 14:03

STRESCINO (NCD):”DICIAMO QUELLO CHE PENSIAMO. GLI IMPERIESI NON SI SONO SBAGLIATI”

Strescino: “Ormai da diversi giorni e su varie testate stiamo assistendo ad un inseguirsi di voci che vedrebbero il NCD protagonista di richieste al limite dell’incredibile in pieno stile fantapolitica”

di Redazione

Paolo Strescino_1024x768

Imperia – Paolo Strescino, tramite mezzo stampa, ha deciso di rispondere in merito alle voci che parlano di un possibile rimpasto di giunta:

Ormai da diversi giorni e su varie testate stiamo assistendo ad un inseguirsi di voci che vedrebbero il NCD protagonista di richieste al limite dell’incredibile in pieno stile fantapolitica.

Devo, quindi, a nome del partito ribadire che in diverse occasioni abbiamo più che leggitimamente portato all’attenzione della maggioranza di cui ci riteniamo, non solo parte sostanziale e determinante, ma anche protagonista e ideatrice (anche se a qualcuno un po’ disattento può non piacere) del progetto che si è costruito intorno alla figura di Capacci Sindaco.
Ora, avendo cacciato nell’oblio un’opposizione grafomane e urlatrice spesso oltre il limite della querela e del buon gusto che, peraltro, gli è sempre mancato, abbiamo il dovere prima di tutto nei confronti dei nostri concittadini e quindi di Imperia di tracciare la rotta su alcuni punti (quelli si intuiti dagli organi di stampa) che riteniamo determinanti per il rilancio della Città.
E’ nostra abitudine, da sempre, dire quello che pensiamo e, soprattutto, agire nel miglior modo per la nostra Città e nell’esclusivo interesse della sua popolazione. Questo lo abbiamo fatto quando la stragrande maggioranza degli attuali consiglieri comunali assisteva dall’esterno all’evolversi della politica cittadina.  Questo gli Imperiesi hanno capito dieci mesi fa. Starà solo a noi e a tutti quelli che sostengono il Sindaco Capacci dimostrargli che non si sono sbagliati“.

C.S.