Cultura e manifestazioni, Home — 30 marzo 2018 alle 16:03

GRAZIE ALLE DONAZIONI RACCOLTE DURANTE “IL CUORE IN CAMPO”, LE ASSOCIAZIONI DI IMPERIA DONANO MATERIALE MEDICO AL CENTRO PEDIATRICO /LE IMMAGINI

da parte delle associazioni Amici di Marco De Fecondo, Associazione Matteo Maragliotti, Ass. Nicola Ferrari, Il cuore di Martina, Un sorriso per l’infanzia e SorridiconPietro

di Redazione

collage_donazionepedass6

Ieri, 29 Marzo, alle ore 12.00 presso il Centro pediatrico di Riabilitazione Motoria di Imperia si è tenuta una donazione di materiale medico (materassino e X lite) da parte delle associazioni Amici di Marco De Fecondo, Associazione Matteo Maragliotti, Ass. Nicola Ferrari, Il cuore di Martina, Un sorriso per l’infanzia e SorridiconPietro, effettuata in seguito ad una manifestazione cittadina avvenuta nell’estate 2017.

L’evento in questione era “Il Cuore In Campo”, svoltosi domenica 18 giugno 2017, allo stadio Nino Ciccione, un torneo di calcio benefico al quale avevano appunto partecipato le 6 squadre rappresentative delle associazioni.

La novità di quest’anno, infatti, era nel coinvolgimento delle 6 onlus presenti e attive sul territorio di Imperia, che hanno partecipato alla giornata “Il Cuore in Campo” al fine di raccogliere fondi che sono già in parte stati devoluti per l’acquisto di 3 defibrillatori per Croce Rossa, Croce Bianca e Croce Oro.

L’incontro è stato occasione di rinforzare il consolidato legame con queste associazioni inserite sempre più nella comunità cittadina.

Il materiale donato, estremamente importante nell’attività riabilitativa per i pazienti del “Centro motorio“, è stato illustrato dalla coordinatrice Caterina Castagneto ed in particolare hanno riscosso molto interesse i “cerotti tape” che trovano indicazioni in pazienti con sia patologia ortopedica che neuromotoria ed il materiale termoplastico “X-lite” di produzione italiana, molto versatile per realizzare semplici tutori.

E’ stata anche un bel momento per presentare alle associazioni il secondo piano del nuovo Palasalute di Imperia dedicato alle attività consultoriali, del centro motorio, della neuropsichiatria infantile e della disabilità facendo loro parte dei molteplici bisogni e iniziative in cui l’integrazione fra Enti pubblici, associazioni e terzo settore risulta la scelta vincente, come dimostra la storia del “consultorio” e del “centro motorio” presenti nella città di Imperia dal 1975 e da sempre molto collegati con la comunità locale e da essa sostenuti.

Ricordiamo che la SorridiconPietro Onlus si occupa, ormai da diversi anni, di cure palliative in età pediatrica nella provincia di Imperia con il progetto “Diamo Qualità Alla Vita”.

“Parco Sole Di Notte”, l’altro progetto dell’associazione, vorrebbe invece essere il primo centro di terapia ricreativa in Europa, capace di accogliere gratuitamente bambini cui la patologia non ha smesso di progredire o per cui la medicina ha già decretato l’esito infausto.

 

 

 
 
 
POPUPOKLANT