IMPERIA. IL SINDACO CAPACCI LANCIA L’ALLARME: “VELE D’EPOCA A RISCHIO SE NON SI APPROVA IL BILANCIO. I CONSIGLIERI…”/IL CASO

Home Imperia

“I consiglieri comunali vogliono fare forse la prova a chi è più forte, il consiglio comunale
funziona a maggioranza, la maggioranza in questo momento non c’è” ha dichiarato Capacci

collage_capvelepoca

Le Vele d’epoca e tutte le manifestazioni estive sono a rischio nel caso in cui il consiglio comunale non dovesse approvare il bilancio preventivo. Lo ha annunciato questa mattina in avvio della conferenza stampa di presentazione di Sol&Vento. Il riferimento è in particolare alla mancata convocazione del consiglio del 29 marzo dopo le tensioni in conferenza capigruppo.

 

“I consiglieri comunali vogliono fare forse la prova a chi è più forte, il consiglio comunale funziona a maggioranza, la maggioranza in questo momento non c’è – ha dichiarato Capacci – Mi sembra un pochino triste perchè poi le spese di questa dimostrazione di forza le fa la città. In questo momento non abbiamo il bilancio e non possiamo garantire nessun tipo di contributo, che per altro erano tutti previsti, tipo le Vele d’Epoca, con 40 mila euro e tutta la stagione di manifestazioni.

Se si decide che è bene saltare tutto, almeno che sia chiaro che la volontà è dei Consiglieri comunali che si ostinano a non voler approvare il bilancio e non è assolutamente colpa del Sindaco e della Giunta”.

 

Segui Imperiapost anche su: