IMPERIA. PRESENTATA LA STAGIONE TEATRALE COMICA “CALVINO-SALVINI”. EUGENIO RIPEPI:”VEDREMO DEI GRANDI PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO ITALIANO”/FOTO E VIDEO

Cultura e manifestazioni Home

È stata presentata questa mattina, in provincia, la stagione comica del Teatro Salvini di Pieve di Teco e dello Spazio Calvino del Polo Universitario imperiese

collage_fewqcfad

Imperia. È stata presentata questa mattina, in provincia, la stagione comica del Teatro Salvini di Pieve di Teco e dello Spazio Calvino del Polo Universitario imperiese. Erano presenti il Presidente della Provincia Fabio Natta, l’assessore comunale di Imperia Nicola Podestà, il direttore artistico Eugenio Ripepi e il presidente del Teatro del Banchero Marco Barberis.

Gli eventi si svolgeranno dalla seconda metà di aprile alla seconda metà di maggio 2018.

Saliranno sul palco attori di chiara fama , come Antonio Ornano , Andrea di Marco , Ruggero dei Timidi e Enrique Balbontin , personaggi tuttora molto noti dopo anni di ribalta televisiva. La stagione comprende anche una nuova Prima assoluta del Direttore Artistico Eugenio Ripepi in un testo scritto da Giorgia Brusco, che vede in scena anche il giovanissimo talento Zoe Nochi .

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Culturale Teatro del Banchéro, con la direzione artistica di Eugenio Ripepi e Matteo Monforte, promosso dal Comune di Imperia, con il patrocinio della Provincia di Imperia e del Comune di Pieve di Teco, grazie alla collaborazione del Polo Universitario Imperiese, dell’ITT Hanbury del Corso Turistico dell’Istituto Ruffini, partner The Bloggest e Creamedia, e il sostegno degli sponsor Ristorante Salvo Cacciatori, Civ di Porto Maurizio, Roberto Palma Parrucchiere, XL Hamburger, Ambaradan Pub Ristorante, Lucky Paninoteca.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA

FABIO NATTA

“È un importante evento quello che viene presentato oggi. È una continuazione ideale di un percorso iniziato un anno fa ‘Calvino – Salvini’ , quindi Imperia e Pieve di Teco.

Arte, cultura e sorriso, come leitmotive di questa rassegna. Una ideale prosecuzione dell’esperimento riuscito un anno fa e un’altra prosecuzione di una mini stagione teatrale , già avviata quest’anno, avviata e conclusa con grandissimo risultato anche di pubblico al teatro Salvini di Pieve di Teco con il ‘Ridere al Salvini’.

Questo evento è stato reso possibile grazie all’impegno di numerosi attori , in primis il direttore artistico Eugenio Ripepi, la cui fantasia è davvero sconfinata e ci consente di realizzare delle cose davvero belle e importanti per il nostro territorio.

Il Teatro del Banchero che organizza questo evento, l’assessore alla cultura del Comune di Imperia, Nicola Podestà, che è riuscito con un impegno anche di natura economica finanziaria a garantire questo evento e questa mini stagione teatrale.

Davvero può essere un occasione per divertirci e per stare insieme e fare anche una pubblicità turistica del nostro territorio e coinvolgere e varie realtà.

Ancora una volta i ragazzi dell’ITT saranno coinvolti in prima battuta in questa manifestazione e che ancora una volta hanno un’occasione per darci il loro contributo e aiutarci a creare un evento che credo abbia tutti i presupposti per farci divertire a tutti”.

NICOLA PODESTÀ

“È molto importante poter mantenere viva la tradizione del teatro Calvino , che abbiamo ripristinato da tre anni a questa parte. Quest’anno nonostante le difficoltà economiche, grazie a sponsor vari, grazie ad una mobilitazione anche un po’ sotterranea, siamo riusciti a garantire la presenza di attori di tutto livello per spettacoli di tipo comico.

Non sono spettacoli ‘seri’, sono spettacoli che fanno ridere, portati avanti da persone di rilievo nel loro campo e quindi hanno anche un costo notevole.

È stato per noi importante mantenere viva questa tradizione, perchè il Calvino deve continuare a vivere al di la di altre cose, anche quando ci sarà di nuovo il Cavour, speriamo al più presto possibile. Il Calvino ha una sua vita, ha una sua fisionomia ha un suo pubblico, che si è consolidato nel corso degli anni.

È una tradizione che deve continuare, fa cose particolari, sono pochi posti, solamente 100 posti, per cui è necessario prenotare altrimenti si rischia di dover tornare indietro. Come è già successo più volte quando si arriva a 100 non si può più accettare nessuno e quindi conviene prenotare prima se si vuole avere la certezza di poter assistere a questi spettacoli.

Questa iniziativa che io avevo pensato inizialmente per il Calvino, su iniziativa di Eugenio Ripepi, che è il direttore artistica di questa iniziativa che ringrazio moltissimo. È un persona con cui ho collaborato sin dall’inizio. Questa iniziativa si è estesa anche con il Salvini.

Il Salvini procede per la sua strada, non ha nulla a che fare con il Calvino, però è bello mettere insieme gli spettacoli di uno e dell’altro. Vedere che questa attività teatrale coinvolge il territorio.

Il Calvino e il Salvini hanno in comune che sono di proprietà della Provincia di Imperia. La provincia, nelle vesti del suo presidente, Fabio Natta, ci ha sempre assecondato, ha sempre favorito tutta l’iniziativa, assieme anche all’università. Insieme anche all’istituto Hanbury, che mette a disposizione i ragazzi.

Sono tantissime le persone che si vogliono ringraziare. Anche il Teatro del Banchero, con il quale si è creata la struttura organizzativa per gestire tutta la stagione”.

EUGENIO RIPEPI

“Ringrazio il presidente del teatro del Banchero, Marco Barberis che organizza la stagione e saluto il coordinatore artistico Matteo Monforte che non è qui con noi, ma è come se fosse con noi. Vedremo dei grandi, grandi personaggi dello spettacolo italiano.

Abbiamo Antonio Ornano, Ogni Domenica, Quelli che il Calcio, varie pubblicità, cabaret fulminanti dello Zelig, con migliaia e migliaia di persone al suo spettacolo ‘Prove di Stand UP’ che verrà portato allo spazio Calvino del Polo Universitario Imperiese, giovedì 19 aprile per l’apertura alle 21.

Sempre allo spazio Calvino, alle 21 del 27 aprile, avremo Andrea di Marco. Poi avremo Ruggero de I Timidi Show , il 4 e il 5 maggio alle 21 e il 6 maggio alle ore 17. Tre serate per un fenomeno del web , che ha già polverizzato i biglietti nella fase di prenotazione.

I Posti sono pochi per vedere anche Enrique Balbontin, il 13 maggio alle ore 21 al teatro Salvini di Pieve di Teco e il mio nuovo spettacolo scritto e diretto da Giorgia Brusco, con il giovanissimo talento Zoe Nochi , che è un nome noto del panorama del teatro musicale italiano, allo spazio Calvino del Polo Universitario imperiese, il 18 maggio alle ore 21.

Ringrazio la Provincia di Imperia che ci ha concesso gli spazi, il Comune di Imperia che ha creduto e finanziato l’iniziativa, oltre al Teatro del Banchero, la società di promozione per l’università di Imperia, l‘istituto Hanbury, perchè materialmente ci aiuteranno nella promozione nella diffusione del materiale pubblicitario. Saranno per l’accoglienza nei teatri, quindi preziosissimi grazie alle insegnanti che ci aiutano.

La referente Angela oggi non è qui e ci saluta, ma sarà con noi in tutte le altre fasi. Ringrazio il Comune di Pieve di Teco, ringrazio i partner The Bloggest e Creamedia, gli sponsor, il Civ di Porto Maurizio, il ristorante Salvo Cacciatori, l’Ambaradan, XL Hanburger, Roberto Papa Parrucchiere e Lucky paninoteca”.

MARCO BARBERIS

“Collaborare con Eugenio è un’esperienza assolutamente entusiasmante, perchè lui arriva all’ultimo minuto con 200 milioni di idee e diventa tutto veramente incredibile. Noi con Eugenio collaboriamo da anni, lui ci supporta e ci sopporta anche molto spesso perchè quando abbiamo bisogno in extremis di qualche aiuto lui è sempre disponibile. È una delle persone più generose e creative che io conosca.

È stato fantastico , speriamo ci sarà da ridere”.

EUGENIO RIPEPI

Per le prenotazioni che saranno al 3283043741, risponderà Luisa Vassallo, preziosissima collaboratrice. E al 3395753743 potranno essere inviati degli sms o whatsapp di prenotazione. Cerchiamo di , per quanto possibile, accogliere più persone possibili, anche se sappiamo che ci saranno molte più richieste rispetto alla disponibilità dei posti”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000" transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”313246"]

Segui Imperiapost anche su: