Elezioni comunali 2018, Home — 12 aprile 2018 alle 14:45

ELEZIONI IMPERIA 2018: CENTRODESTRA, TOTI E BIASOTTI FANNO CHIAREZZA SUL SIMBOLO DI FORZA ITALIA

Forza Italia correrà con il simbolo alle elezioni comunali di Imperia, con il simbolo “Forza Imperia”. A fare chiarezza sono stati Giovanni Toti e Sandro Biasotti durante la conferenza di presentazione del candidato sindaco del centrodestra Luca Lanteri.

di Redazione

elezioni-imperia-2018-forza-italia-silvio-berlusconi

Nel corso della conferenza per la presentazione del candidato sindaco del centrodestra, avvenuta questa mattina presso l’Hotel Miramare, i vertici di Forza Italia hanno fatto chiarezza anche sull’utilizzo del simbolo, smentendo duramente tutte le voci circolate nelle ultime ore, in merito a un appoggio solo apparente del partito di Silvio Berlusconi alla candidatura di Luca Lanteri alle elezioni comunali di Imperia 2018.

La lista del partito in appoggio a Lanteri si chiamerà “Forza Imperia“.

Il commento di Giovanni Toti

Forza Imperia è un simbolo pieno di Forza Italia che abbiamo già utilizzato “Forza” nello stilema del tricolore con il nome della città in molti capoluoghi di regione. Lo abbiamo utilizzato molto spesso tanto è vero che dev’essere autorizzato dal partito nazionale con delega notarile. È un simbolo che abbiamo utilizzato in questi vent’anni molte volte nelle e lezioni amministrative. Credo che sia il simbolo più giusto da utilizzare in questa tornata elettorale e in questa città perché dà connotazione piena dello schieramento di Forza Italia insieme ai suoi alleati in questa regione e livello nazionale quella giusta connotazione civica e amministrativa che consentirà alla lista di ospitare tutte le sensibilità evidentemente che nascono dal territorio che possono dare un contributo politico in più.

È un simbolo totale, la scelta del partito è quella di correre a fianco agli alleati, la scelta del partito è quella di appoggiare un candidato che è stato scelto dalla dirigenza locale di questo partito a partire dal segretario cittadino e segretario provinciale insieme agli amici della Lega e di Fratelli d’Italia e alle liste civiche. Il mio sistema dove portare una nuova politica e un nuovo modello amministrativo anche nella città di Imperia. È un modello politico che predilige la squadra sulle individualità, che vede la politica come servizio, che vede le persone che si impegnano su un progetto e non una città o un progetto che si piega alle ambizioni persona o di chiunque esso sia.
L’elettorale di centrodestra chiede e chiederà sempre più in futuro di vedere i partiti schierati insieme, una classe dirigente nuova. A imperia la risposta sarà la stessa cosa”.

“Si è discusso del simbolo, noi come regione ci saremo – ha aggiunto Toti durante la conferenza – Forza Italia correrà con il marchio Forza Imperia. Ieri eravamo tutti a Roma per parlare di questo. Sono tutti marchi e simboli registrati dal partito Forza Italia, altrimenti non potrebbero essere utilizzati, che ha scelto di correre al fianco dei propri alleati. Ieri con Silvio Berlusconi ci ho parlato personalmente a lungo e lo vedrò nelle prossime ore per una serie di valutazioni anche per le elezioni amministrative, e la convinzione che il luogo politico sia a fianco degli altri partiti è profonda. La scelta di usare “Forza Imperia” per dare un connotato civico alla lista e un radicamento territoriale, anche l’attenzione alle esigenze del territorio e alle proposte della città. Io sono al tuo fianco, Luca”.

Le dichiarazioni del coordinatore regionale Forza Italia Sandro Biasotti

“È un simbolo pieno, non a metà, ufficiale del partito di Forza Italia. Io sono qui come coordinatore regionale di Forza Italia. Ieri ho parlato con Silvio Berlusconi, Forza Italia appoggia convintamente Luca Lanteri.

Il simbolo sarà fornito dal partito nazionale a me e io lo darò al coordinamento cittadino, quindi è un simbolo ufficiale.

“Porto i saluti del presidente che mi ha autorizzato a utilizzare il simbolo di Forza Italia –  Ho portato il simbolo ufficiale di Forza Italia utilizzato nella campagna delle europee. Su questo simbolo, su cui hanno ricamato i giornalisti, io avrò la delega notarile da parte di Berlusconi, che a mia volta girerò a chi di dovere. Siamo qua per appoggiare un candidato sindaco che vogliamo che sia il sindaco della nostra città”.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new