Home, Pallanuoto, Sport — 26 aprile 2018 alle 17:12

PALLANUOTO, UNDER 20: VITTORIA 12-7 PER LA RARI NANTES IMPERIA CONTRO L’ALBARO NERVI

Un risultato che certamente dà morale alla squadra pur muovendo poco la classifica

di Redazione

pallanuoto-under-20-albaro-nervi-imperia

Finalmente è arrivata la prima vittoria per gli Under20 di Andrea Pisano: a Genova, la Rari Nantes Imperia batte Albaro Nervi 7-12. Un risultato che certamente dà morale alla squadra pur muovendo poco la classifica.

Fin dalle prime battute, la Rari è frizzante e va subito avanti 0-3 con la doppietta di Rikardo Merkaj ed il gol di Giostra. Ma Nell’ultimo minuto subisce la rimonta dei padroni di casa che cominciano col gol anche il secondo periodo. Ma ancora Merkaj trova il pari e da qui la Rari non verrà più ripresa.

Fioccano le doppiette: dapprima completa Giostra, poi è il turno del giovane Piskunov, di Spano e di Enea Merkaj. Bracco mette la ciliegina finale sulla partita.

Unico neo l’espulsione prima dell’intervallo lungo di Rikardo Merkaj che rischierà un turno di squalifica.

TABELLINO

ALBARO NERVI – R.N.IMPERIA 7-12
(3-3; 1-3; 2-3; 1-3)

  • NERVI – Storace, Rossin, Bolognesi 1, Giaretti, Giuntini, Lanza, Tacchella, Bruni, Simonetti 2, Camolada 2, Melegari cap., Mongiardino, Capurro 2. All.: Vio
  • IMPERIA – Amoretti, Merkaj R. 3, Merkaj E. 2, Giostra 2, Piskunov 2, Spano 2, Russo, Bracco 1, Merano cap. All.: Pisano
  • NOTE: espulsi per reciproche scorrettezze Bolognesi (N) e Merkaj R. (I) al min. 7.41 del secondo tempo. Espulso per gioco violento Capurro (N) al min. 3.53 del terzo tempo ; uscito per limite di falli Giuntini (N) nel quarto tempo. Sup. Num. Nervi 2/8, Imperia 3/8 + un rigore trasformato