Cronaca, Home — 31 marzo 2014 alle 09:29

GRAVI ATTI VANDALICI ALLA SCUOLA G. BOINE. CHIUSO L’ISTITUTO, DANNI PER CIRCA 10.000 EURO

Si parla di danni per circa 10000 euro con svariate lavagne elettroniche distrutte, muri imbrattati di scritte, porte forzate, finestre rotte e alcune aule chiuse a chiave dall’interno.

di Selena Marvaldi

image

Imperia – Questa mattina l’istituto comprensivo statale Giovanni Boine è stato chiuso a causa di atti vandalici. Nella notte infatti alcune persone si sono introdotte nella scuola devastandola.

Sul posto questa mattina sono intervenuti i Carabinieri e, il sopralluogo per valutare i danni , è ancora in corso. Si parla però di danni per circa 10.000 euro con svariate lavagne elettroniche distrutte, muri imbrattati di scritte blasfeme, porte forzate, finestre rotte e alcune aule chiuse a chiave dall’interno. Inoltre hanno rubato anche un computer e dei registri.

Sulla dinamica e le motivazioni è ancora tutto da chiarire e i dirigenti della scuola mantengono il silenzio stampa sull’accaduto.
image(1)