Home, Politica — 31 marzo 2014 alle 18:44

ELEZIONI EUROPEE – L’IMPERIESE PAOLO DE MARE IN CORSA ALLE “EUROPEARIE” DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE

Geometra libero professionista nel settore edile, già collaboratore di importanti imprese edili operanti nel territorio, e organizer del meetup del Movimento 5 Stelle Imperia.

di Gabriele Piccardo
paolo de mare

paolo de mare

Il Movimento 5 Stelle Imperia, ha deciso di candidare Paolo De Mare per le primarie delle Elezioni Europee in svolgimento in queste ore. Il gruppo dei Consiglieri Comunali Antonio Russo e Kara Glorio, ha  deciso di appoggiare la candidatura di De Mare Paolo, 55 anni, residente a Imperia, geometra libero professionista nel settore edile, già collaboratore di importanti imprese edili operanti nel territorio, e organizer del meetup del Movimento 5 Stelle Imperia, ritenendolo una persona competente, affidabile, attiva nelle iniziative promosse dal movimento.

IL REGOLAMENTO DELLE PRIMARIE DEL MOVIMENTO 5 STELLE PER LA SCELTA DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI EUROPEE

I candidati saranno scelti da tutti coloro iscritti al MoVimento 5 Stelle entro data 30-06-13 e con documento certificato entro il 20 marzo 2014 non diffidati. Si può votare al link https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it.

Al primo turno si vota con 3 preferenze solo per i candidati nella propria regione. Il candidato più votato della regione entrerà di diritto nelle liste finali. Gli altri candidati nella circoscrizione andranno a un secondo turno nella misura di 30 per la circoscrizione Nord Ovest (Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Piemonte), 18 per la circoscrizione Nord Est (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto), 20 per la circoscrizione Centro (Lazio, Marche, Toscana, Umbria), 24 per la circoscrizione Meridionale (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia), 12 per la circoscrizione Insulare (Sardegna, Sicilia). I candidati per il secondo turno saranno scelti in base al numero totale di preferenze raccolte nel primo turno e votati al secondo turno su base circoscrizionale europea.