Attualità, Home — 8 maggio 2018 alle 10:43

IMPERIA: PISCINA CASCIONE, UN ALTRO PASSO VERSO LA RISTRUTTURAZIONE. FRESIA:”GRAZIE ALLA NUOVA COPERTURA, CI SARÀ UN ELEVATO RISPARMIO ENERGETICO”

Un intervento alla Piscina Comunale Felice Cascione per garantire un elevato risparmio energetico.

di Redazione

Schermata 2018-05-08 alle 09.17.15

Un intervento alla Piscina Felice Cascione per garantire un elevato risparmio energetico. Come annunciato alcuni mesi fa, il Comune di Imperia ha intenzione di effettuare una ristrutturazione della piscina comunale per risolvere le criticità nel riscaldamento degli ambienti.

Per questo motivo è stato emanato un bando rivolto alle aziende interessate a redigere la progettazione e a dirigere i lavori.

L’oggetto del bando è “l’affidamento dell’incarico di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione relativo all’intervento “POR Liguria FESR 2014/2020 ASSE 6 Intervento di efficientemento energetico della piscina pubblica F.Cascione“. 

Le prestazioni richieste: ecco quali sono

  •  rilievo del manufatto con restituzione grafica dello stato di fatto;
  •  as built (tavole grafiche relazione) degli impianti: idraulico, elettrico, gas, aemulico, riscaldamento, con progetto di adeguamento degli stessi alla normativa;
  •  verifica strutturale ovvero progetto strutturale afferente alle opere in progetto;
  •  diagnosi energetica (relazione tecnica ex L.10/1991);
  • certificazione energetica;
  • istanza per il rilascio della autorizzazione di cui al D. Lgs. 42/2004 parte III e della relativa documentazione a corredo

L’intervento progettato dovrà garantire una prestazione minima corrispondente a un risparmio energetico pari a 551.274 kwh/anno.

L’importo del servizio è stimato complessivamente in circa 99 mila euro. Il costo dei lavori, invece, si aggira intorno a 1 milione e 700 mila euro.

Il termine per la presentazione della domanda

Il termine per presentare la domanda è fissato alle ore 12 del 14 maggio 2018.

Il commento dell’assessore Enrica Fresia

“All’interno dei finanziamenti Por Fesr 2014/2020 c’è una quota che riguarda l’efficientamento di efidici pubblici – spiega l’assessore – I primi due che devono partire riguardano la Piscina Cascione e la scuola di Largo Ghiglia. 

Per quanto riguarda la Piscina, è stato individuato un tipo di copertura da sostituire a quello già esistente che produrrà un abbattimento dei costi di riscaldamento molto elevato.

I lavori sono finanziati per l’80% dal Por Fesr e per il 20% dal Comune”. 

 

 

 
 
 
POPUPOKLANT