IMPERIA: PRESENTATO IL CORSO DI CULTURA AERONAUTICA PER GLI STUDENTI. “AMMESSI 270 ASPIRANTI PILOTI, VIVRANNO UN’ESPERIENZA UNICA”/FOTO E VIDEO

Cultura e manifestazioni Home

Si è svolta oggi, presso la Sala Giunta di Palazzo Civico, la conferenza dedicata alla diffusione della Cultura Aeronautica.

Schermata 2018-05-08 alle 15.13.53

Si è svolta oggi, presso la Sala Giunta di Palazzo Civico, la conferenza dedicata alla diffusione della Cultura Aeronautica.

La conferenza proseguirà con una lezione presso l’aula magna dell’Università di Imperia.

L’Aeronautica Militare, nell’ambito dell’attività promozionale, ha programmato nel periodo dal 7 al 18 maggio il Corso di Cultura Aeronautica a favore degli studenti, in età compresa tra i 16 e i 20 anni degli Istituti superiori della città di Imperia. L’iniziativa, totalmente gratuita e facoltativa, nasce da una collaborazione decennale tra l’Aeronautica Militare e il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, con l’obiettivo di diffondere la cultura aeronautica tra i giovani.

Le sedi di svolgimento e la disponibilità di posti vengono stabilite di anno in anno dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e quest’anno Imperia è una delle cinque città selezionate insieme a Foligno, Fano, Trento e Cagliari. Il corso ha una durata di due settimane e consiste in una fase teorica che prevede un ciclo di conferenze a carattere divulgativo riguardanti i principi del volo ed il funzionamento dell’aeroplano e in una fase pratica che prevede un’iniziale ‘familiarizzazione’ ed un successivo volo di ambientamento su un velivolo ad elica pilotato da un Istruttore di Volo dell’Aeronautica.

Dopo una settimana di presentazione del corso fra i ragazzi di 3°, 4° 5° delle scuole superiori della città di Imperia, sono state raccolte più di 500 domande di partecipazione. Di questi giovani “aspiranti piloti”, 270 sono stati ammessi al corso e lunedì 7 maggio hanno iniziato le lezioni teoriche presso l’Aula Magna Polo Imperiese.

Grazie all’eccellente sinergia con il Provveditore agli studi della Provincia di Imperia Dott. Luca LENTI, ai dirigenti scolastici di tutti gli istituti partecipanti e alla Società RIVIERA AIRPORT dell’aeroporto di Villanova di Albenga è stato possibile coordinare al meglio l’attività teorica e pratica per i frequentatori. Preziosa la collaborazione e l’accoglienza del Sindaco di Imperia Dott. Carlo CAPACCI e di tutto il suo staff ed il supporto dei colleghi delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato insistenti sul territorio.

La prima settimana di teoria (dal 7 al 10 Maggio 2018) si svolge presso l’Aula Magna dell’Università di Imperia. Il giorno 10 Maggio i frequentatori sostengono il test di verifica delle conoscenze apprese che determinerà una graduatoria di merito. Tutti i frequentatori del corso avranno la possibilità di volare sul velivolo SIAI 208 dell’Aeronautica Militare, ma in funzione del risultato del test, si determinerà il primo terzo del corso che avrà l’opportunità di volare nel posto anteriore da ‘pilota’.

Venerdì 11 Maggio dalle 08:30 alle 12:30 , presso l’Aeroporto di Villanova di Albenga, si svolge la familiarizzazione velivolo: tutti gli studenti partecipanti saranno impegnati nelle procedure pratiche di imbarco e sbarco inerenti l’attività di volo della settimana successiva.

Sempre Venerdì 11 Maggio, contestualmente alla familiarizzazione, è programmato il Media-Day: un evento mediatico con relativa conferenza stampa in cui verrà presentato il corso alla Stampa e alle autorità civili e militari della città. Agli ospiti, autorità e stampa sarà inoltre offerta la possibilità di volare sulla città in analogia a quanto faranno gli studenti.

Per i giovani ragazzi di Imperia. la seconda settimana, fase pratica di volo, sarà cosi strutturata:
Lunedì 14 Maggio: 100 studenti di Cui 50 dalle ore 08:00 alle ore 13:00 e 50 dalle ore 14:00 alle ore 17:00;
Martedì 15 Maggio: I 00 studenti di cui 50 dalle ore 08:00 alle ore 13:00 e 50 dalle ore 14:00 alle ore 17:00;
Mercoledì 16 Maggio: 70 studenti dalle ore 08:00 alle ore 13:00:
Giovedì 17 Maggio: Cerimonia di premiazione presso Aula Magna Polo Imperiese dalle ore 14:30.

Gli studenti faranno un solo volo in uno dei turni previsti e saranno accompagnati dai nostri mezzi militari per tutti gli spostamenti da Imperia città all’Aeroporto di Villanova di Albenga e viceversa.

Al termine del corso sarà stilata una graduatoria basata sul livello di apprendimento delle lezioni teoriche (test) e sull’attitudine al volo dimostrata e vi sarà una premiazione per i primi classificati. Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza che può assegnare punteggio di merito in alcuni concorsi dell’Aeronautica Militare. Le autorità e la stampa, sono invitate alla Cerimonia di premiazione che si terrà Giovedì 17 Maggio alle ore 14.30 presso l’Aula Magna del polo Imperiese.

Per i ragazzi il corso rappresenta un’occasione per avvicinarsi al mondo del volo, un mondo che offre grandi emozioni, ma che richiede impegno, competenza e passione. Per l’Aeronautica Militare è un’opportunità per restare a contatto con la realtà sociale delle nuove generazioni e per trasmettere loro come impegno, competenza e passione possano diventare una professione.

Maggiore Massimiliano

“Quest’anno la scelta di Imperia proviene da un’accordo ministeriale, tra il nostro Ministro della Difesa e il MIUR. Oltre a Imperia sono state scelte altre già 4 città.

Il format del corso di cultura aeronautica prevede due settimane di attività. La prima settimana si tratta di un’attività puramente teorica nella quale noi istruttori effettueremo delle lezioni presso l’università. Parteciperanno circa 270, scelti tra le scuole degli istituti superiori della città di Imperia.

Nella seconda settimana invece sarà un’attività un po’ più divertente per i ragazzi, perchè riguarderà un’attività pratica in Aeronautica Militare, che significa attività di volo.

Porteremo i ragazzi a fare una piccola esperienza volativa sopra la città. Alcuni ragazzi avranno appunto l’opportunità di pilotare, al fianco degli istruttori, gli aerei dell’Aeronautica Militare.

Ci piace parlare di opportunità quando offriamo i corsi di cultura aeronautica, effettivamente è una opportunità, perchè hai ragazzi offriamo una veduta più ampia su quello che potrebbe essere il loro futuro.

Futuro che può essere intrapreso anche all’interno dell’Aeronautica Militare, come all’interno di tutto il comparto del sistema difesa che prevede appunto possibilità di lavoro all’interno dell’Aeronautica”.

Carlo Capacci

“Ringrazio l’Aeronautica Militare per aver scelto la nostra città , per svolgere questa attività didattica che si sviluppa in corsi presso l’aula magna dell’università , rivolta agli studenti delle superiori e poi prove pratiche in volo partendo da Villanova d’Albenga.

Non è una cosa che capita tutti i giorni, è una iniziativa di altissimo valore che serve per avvicinare i giovani al corpo dell’Aeronautica. Magari poi qualcuno deciderà di scegliere di intraprendere quella carriera. Credo che sarà un’esperienza indimenticabile”.

Tiziana Montemarani

“Oggi rappresento l’USR Liguria, di cui sono referente per i progetti nazionali scientifici. Sicuramente è una buona opportunità, una bella opportunità per i ragazzi di Imperia, delle superiori.

I ragazzi hanno due settimane, una settimana teorica di lezioni con il comandante e capitano dell’Aeronautica e ppoi una parte pratica, che è la parte che sicuramente i ragazzi ho visto che hanno apprezzato. Ho partecipato a degli incontri per fare eopera di pubblicità. Non ce ne è stato praticamente bisogno perchè i ragazzi amano l’Aeronautica.

Ringraziamo anche la collaborazione del Comune, la città di Imperia è stata scelta come una delle 5 città in tutta Italia.

Questo nasce da un’accordo con il MIUR, da un’accordo con l’Aeronautica e i ragazzi del triennio di tutte le scuole superiori della provincia di Imperia , che hanno avuto la possibilità di iscriversi.

Ci sarà un test finale, tutto questo servirà come prerequisito perchè verrà dato un attestato per futuri concorsi nell’Aeronautica. Una buona opportunità lavorativa, una buona opportunità anche per l’alternanza scuola-lavoro. Ormai è di obbligo da tre anni nelle scuoel superiori, ringraziamo l’Aeronautica e il Comune”.













[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: