Attualità, Home — 17 maggio 2018 alle 19:00

IMPERIA: LA POLITICA A CENA, IL CENTRODESTRA INCONTRA GLI IMPRENDITORI CON “CHANGE”, IL CENTROSINISTRA RIEMPIE LO SCIABECCO / LE IMMAGINI

Centrodestra e centrosinistra a cena per parlare del futuro della città e per raccogliere fondi per la campagna elettorale.

di Redazione

Schermata 2018-05-17 alle 18.28.51

Centrodestra e centrosinistra a cena per parlare del futuro della città e per raccogliere fondi per la campagna elettorale. I primi hanno partecipato alla cena organizzata dalla fondazione “Change“, fondata dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che svolge attività culturali a sostegno delle campagne elettorali, dedicata agli imprenditori locali. Presenti tra i tavoli del ristorante “Salvo Cacciatori” c’erano anche il patron della “Fratelli Carli”, Gianfranco Carli, Beatrice Cozzi Parodi, Pietro e Carlo Isnardi, Alfredo Anfosso, Andrea Rosso, Giacomo Acquarone, Ivo De Michelis, Matteo Alberti.

La Fondazione “Change” di Giovanni Toti sbarca a Imperia, Guido Abbo mangia la pizza con i “suoi”.

Presenti anche il presidente Toti, il candidato sindaco di Imperia Luca Lanteri, l’assessore regionale Marco Scajola, il vice sindaco in pectore Antonio Parolini e il capogruppo di Forza Italia Piera Poillucci. Tra i temi affrontati la situazione delle imprese in provincia di Imperia e il programma del candidato Lanteri e della Regione per rilanciare l’economia locale.

Dall’altra parte della città, lo staff del candidato Sindaco Guido Abbo ha organizzato una cena elettorale record, oltre 130 persone, alla pizzeria “Sciabecco” alla quale hanno partecipato molti dei candidati e degli esponenti della coalizione del centrosinistra. Tra i presenti anche il consigliere regionale del PD Giovanni Barbagallo, l’ex assessore Fabrizio Risso e il capogruppo del PD Gianfranca Mezzera.

Il ricavato delle serate sarà, appunto, destinato alle spese delle campagna elettorale dei due candidati.