Golfo Dianese, Home — 4 aprile 2014 alle 10:57

DIANO MARINA. CHIUSO DA MESI IL GUADO SUL TORRENTE EVIGNO, CHIAPPORI:”LO RIAPRIREMO A GIORNI”/FOTO

Il sindaco Chiappori: “I soldi che spenderemo, circa 20-30 mila euro, sono soldi spesi male perché se mi avessero fatto il ponte a monte quelli della ferrovia non saremmo in questa condizione”.

di Gabriele Piccardo

guado diano marina (1)

Diano Marina - È chiuso da mesi, a causa delle forti piogge dello scorso gennaio, il guado sul torrente Evigno che permette l’attraversamento dello stesso all’altezza del bowling. Alcuni residenti ci hanno segnalato che l’attraversamento che collega le due sponde del torrente al confine con il comune di Diano Castello è stato chiuso, come di consueto, in caso di pioggia ma che poi non è più stato riaperto dall’amministrazione comunale dianese causando un notevole disagio ai residenti che rimangono spesso imbottigliati all’altezza del sottopasso della linea ferroviaria.

Contattato da ImperiaPost il sindaco di Diano Marina, Giacomo Chiappori ha commentato: “Le ultime piogge hanno portato a valle numerose pietre che sono andate a finire nei tubi di di scolo sotto l’asfalto. A giorni interverremo a giorni con la ruspa per livellare le pietre e permettere che l’acqua filtri. Nel mese di maggio è previsto un intervento più importante che prevede il completo rifacimento del guado. I soldi che spenderemo, circa 20-30 mila euro, sono soldi spesi male perché se mi avessero fatto il ponte a monte quelli della ferrovia non saremmo in questa condizione”.