Home, Politica — 4 aprile 2014 alle 16:05

NCD SUL PIEDE DI GUERRA: “FOSSATI E POILLUCCI MANCANO DI RISPETTO AL CONSIGLIO E ALLA CITTÀ. ANDREMO DAL PREFETTO”

Il gruppo consiliare NCD Imperia ha rilasciato un commento in merito al consiglio comunale di ieri sera, giovedì 3 aprile

di Redazione

Diego Parodi

Imperia – Il gruppo consiliare NCD Imperia ha rilasciato un commento in merito al consiglio comunale di ieri sera, giovedì 3 aprile:

I fatti accaduti nel consiglio comunale del 3 aprile sono di una gravità e di un livello forse mai raggiunto nelle assisi comunali della nostra città nei suoi novanta anni di vita.

Si incomincia con la goffa mozione sulla piscina, presentata dai comunisti di Imperia bene comune nella quale il consigliere Servalli, orfano del capogruppo Grosso, messo in difficoltà dalle osservazioni della maggioranza, comincia a inveire in maniera sguaita contro tutto e tutti eccetto, guarda caso, i suoi amici di Forza Italia.

Un atteggiamento non nuovo ai gruppi di minoranza ormai insofferenti e nervosi, in preda a un isterismo becero e squalificante. Ma il fondo si è toccato quando la consigliera Poilucci capogruppo di Forza Italia, detta “la pasionaria in costume”, arriva a definire ” banda di buffoni” i consiglieri di maggioranza. La consigliera, non nuova a imprese del genere evidentemente deve aver ricevuto, come sua abitudine , una velina o un sms che le ordinava di pronunciare queste precise parole, in un consiglio comunale dove complessivamente la discussione fino a quel momento era sostanzialmente pacata.

Non da meno gli interventi del consigliere Fossati in piena crisi di identità che, oltre a minacciare il Presidente del Consiglio Strescino non perde minuto per insultare, inveire e screditare sia in aula consigliare sia sul suo profilo di Facebook non solo i consiglieri di Imperia, il Sindaco Capacci la giunta tutta ,ma, addirittura il Ministro dell’Interno Alfano il che, visto il suo notissimo intuito politico e le sue numerosissime piroette alla ricerca di poltrone degne dei peggiori politicanti, ci conforta moltissimo.

Sarà, quindi, nostra cura chiedere al più presto un incontro a Sua Eccellenza il Prefetto poichè riteniamo che i consiglieri comunali Poillucci e Fossati manchino sistematicamente di rispetto non solo all’aula consigliare ma alla Città di Imperia tutta con i loro atteggiamenti arroganti, maleducati e scomposti”.

C.S.