Cronaca, Home — 27 giugno 2018 alle 16:51

IMPERIA: “CASSONETTI PIENI E RIFIUTI OVUNQUE”, LA RABBIA DI COMMERCIANTI E RESIDENTI IN VIA DIANO CALDERINA. “GIRANO GABBIANI E TOPI. MANCANO SICUREZZA E IGIENE”/LE IMMAGINI

Un commerciante della zona denuncia la condizione di degrado in cui si trova l’area di conferimento rifiuti.

di Redazione

Schermata 2018-06-25 alle 13.07.44

“Vorrei segnalare la situazione spazzatura davanti all’asilo nido in Via Diano Calderina, è un disastro e comincia a sentirsi odore - sono queste le parole di un commerciante della zona, in riferimento alla condizione di degrado in cui si trova l’area di conferimento rifiuti.

“C’è la presenza di animali e soprattutto dei gabbiani - continua - Non ci sembra una situazione consona per i bambini né dal punto di vista della sicurezza né dal punto di vista dell’igiene.

I residenti hanno già numerose volte segnalato la situazione – conclude – ci accodiamo a questa segnalazione”.

Un nostro inviato, per verificare la situazione, si è recato sul posto indicato dove ha potuto constatare in prima persona la presenza di cassonetti pieni di sacchetti e anche di rifiuti ingombranti posti al di fuori degli stessi.

Alcuni residenti della zona, raggiunti dai microfoni di ImperiaPost, hanno affermato: “Ci sono spesso gabbiani che spaccano i sacchetti rimasti fuori dai cassonetti, spargendo il contenuto ovunque, e ci sono anche molti topi. Molta gente si ferma contromano a buttare la spazzatura, senza curarsi se il bidone è già pieno. Abbiamo più volte segnalato la situazione, ma non è cambiato nulla”.