Home, Imperia — 10 aprile 2014 alle 16:08

LA TRA.DE.CO NON PAGA IL CONFERIMENTO, IL MOLO LUNGO DI ONEGLIA SI TRASFORMA IN UNA DISCARICA DI FOGLIAME / LE IMMAGINI

Contattato da Imperiapost l’assessore Podestà ha dichiarato: “Non possiamo tollerare una cosa del genere, abbiamo intimato entro oggi di risolvere la situazione in modo da portare via tutto al più tardi domani”

di Selena Marvaldi

foto 5(3)

Imperia – Come ogni anno gli operatori del Comune di Imperia si sono occupati della potatura delle piante, ma hanno riscontrato un problema al momento del conferimento in discarica delle foglie e dei rami tagliati.

I nostri giardinieri si sono visti rimandare indietro – spiega l’assessore Nicola Podestà – perchè la Tra.De.Co non paga il conferimento in discarica delle foglie delle piante. Non possiamo tollerare una cosa del genere. Ci sono anche dei camioncini carichi, abbiamo tagliato tanto verde, ma è stato respinto“.

Abbiamo intimato entro oggi di risolvere la situazione in modo da portare via tutto al più tardi domani – conclude l’assessore Podestà – La Tra.De.Co se li ammucchierà nei centri di raccolta e poi li smaltirà in qualche modo. Loro devono pagarlo il conferimento in discarica e se non pagano risolveranno la cosa. Non possono lasciare i camioncini pieni“.

Per ora però le foglie delle palme che sono state tagliate nella giornata di ieri giacciono abbandonate lungo il molo di Oneglia, segnalate da un nastro bianco e rosso.

 
 
 
Primula nera live Bar 11