Attualità, Home — 18 aprile 2014 alle 13:40

IL SALUTO DEL CAPO DELLA MOBILE MASSIMILIANO RUSSO, AL SUO POSTO IL DOTT. GIUSEPPE LODESERTO DA MASSA CARRARA/ VIDEO

Intanto martedì sarà presentato il nuovo dirigente della squadra mobile. Si chiama Giuseppe Lodeserto, 35 anni, proveniente dalla squadra mobile di Massa Carrara

di Gabriele Piccardo
Da sinistra: Massimiliano Russo e Pasquale Zazzaro

Da sinistra: Massimiliano Russo e Pasquale Zazzaro

Imperia - Questa mattina, in Questura a Imperia, il dott. Massimiliano Russo ha salutato gli organi di informazione data la sua imminente partenza alla volta di Napoli dove sarà impegnato a capo di una sezione della Squadra Mobile. A salutare Russo era presente anche il vicario Giuseppe Maggese il Questore Pasquale Zazzaro  che ha speso parole di stima e apprezzamento per il lavoro svolto dalla squadra mobile negli ultimi due anni di attività sotto la direzione di Russo.

“Il dott. Russo – ha commentato il Questore -  ha avuto il pregio di farsi apprezzare da tutti instaurando un rapporto non conflittuale con i commissariati di Sanremo e Ventimiglia. Oltre all’intelligenza nel gestire i rapporti, Russo, ha goduto di un grande apprezzamento magistrati della Procura di Imperia e Sanremo dimostrando una grande professionalità e grandi qualità umane. Ha seminato bene, lo ringrazio personalmente per il lavoro svolto”.

“Le parole del Sig. Questore - ha detto Russo - mi emozionano. Per me sono un regalo bellissimo anche perché sono parole molto sentite. Voglio ringraziare tutti i colleghi, il personale che è stato eccezionale che insieme a me ha seminato e spero che i frutti vengano raccolto al più presto”.

Intanto martedì sarà presentato il nuovo dirigente della squadra mobile. Si chiama Giuseppe Lodeserto, 35 anni, proveniente dalla squadra mobile di Massa Carrara. Martedì sarà presentato un altro dirigente, quello della squadra anticrimine, da tempo senza dirigente.

Giuseppe Lodeserto

Giuseppe Lodeserto