Attualità, Home, Imperia, Politica — 8 ottobre 2013 alle 18:54

IMPERIA SENZA SINDACO: CAPACCI VOLA IN AMERICA, ZAGARELLA SALE DI GRADO PER 10 GIORNI

Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci è partito questa mattina alla volta di Boston dove, per un paio di giorni, sosterà in visita alla sede americana della sua azienda, la Uno Communication. Giovedì invece si sposterà a Newport (Rhode Island), città gemellata con Imperia, e lì verrà raggiunto dall’assessore Abbo e i consiglieri Riccardo Ghigliazza (Imperia per Tutti), Alessandro Savioli, […]

di Redazione
Da sinistra: Carlo Capacci e Giuseppe Zagarella

Da sinistra: Carlo Capacci e Giuseppe Zagarella

Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci è partito questa mattina alla volta di Boston dove, per un paio di giorni, sosterà in visita alla sede americana della sua azienda, la Uno Communication. Giovedì invece si sposterà a Newport (Rhode Island), città gemellata con Imperia, e lì verrà raggiunto dall’assessore Abbo e i consiglieri Riccardo Ghigliazza (Imperia per Tutti), Alessandro Savioli, Fulvio Balestra (Imperia Cambia), Diego Parodi (Laboratorio per Imperia), e Alessandro Casano (La Svolta). A loro si accompagneranno poi Lucio Carli Presidente Assonautica di Imperia, Sara Strescino (sorella dell’ex sindaco) ed Elisabetta Pinto (vicina al “Laboratorio per Imperia”). La delegazione parteciperà alla “Italian Festival in the Park”.

A Imperia quindi rimane solo il vice sindaco Zagarella che deve tenere le redini di tutta l’amministrazione con l’incombente festività per i 90 anni della città e altre pratiche burocratiche che stanno agitando le acque nel Comune e fra i consiglieri.  Il rientro in città della delegazione  è prevista per sabato 19 ottobre.

Selena Marvaldi