Cronaca, Home — 23 ottobre 2013 alle 11:09

ESCHE AVVELENATE A TRIORA: l’allarme della Polizia Provinciale e dell’Ufficio Caccia e Pesca di Imperia

Il Corpo di Polizia Provinciale e l’Ufficio Caccia e Pesca della Provincia di Imperia comunicano che in alta Valle Argentina, nel Comune di Triora – Loc. Collardente, Pin e Borniga – è stata segnalata la presenza di esche avvelenate, che hanno già causato la morte di alcuni cani. Testimonianze circostanziate sembrano ricondurre all’uso di stricnina. Si raccomanda la massima prudenza […]

di Selena Marvaldi

cane

Il Corpo di Polizia Provinciale e l’Ufficio Caccia e Pesca della Provincia di Imperia comunicano che in alta Valle Argentina, nel Comune di Triora – Loc. Collardente, Pin e Borniga – è stata segnalata la presenza di esche avvelenate, che hanno già causato la morte di alcuni cani. Testimonianze circostanziate sembrano ricondurre all’uso di stricnina.

Si raccomanda la massima prudenza e, in caso di ritrovamento, si invita a darne immediata comunicazione alla Provincia di Imperia (tel. 0183.704234 oppure 320.1803415).

Nell’ipotesi di avvelenamento, il proprietario dell’animale è invitato a portarlo tempestivamente presso la sede dell’Istituto Zooprofilattico di Imperia (Via Nizza, 4) per i gratuiti accertamenti del caso.

L’assessore provinciale Paolo Leuzzi ha dichiarato: “Ci troviamo ancora una volta di fronte ad esempi di criminalità gratuita destinata a perseguire scopi demenziali quali quello (probabile) di decimare la presenza dei pochi lupi da poco ricomparsi sul nostro territorio provinciale“.