Cultura e manifestazioni, Home — 24 ottobre 2013 alle 08:07

CANTORES BORMANI: venerdì al Centro Polivalente un concerto per festeggiare i 90 anni di Imperia

Nell’ambito delle manifestazioni indette dal Comune per i novant’anni della Città di Imperia, anche il Coro “Cantores Bormani” ha voluto offrire il suo contributo con un concerto che si terrà venerdì 25 ottobre alle ore 21 presso il Centro Polivalente di Piazza Duomo ad Imperia. Verranno eseguite musiche del repertorio polifonico classico, di Mauduit, des Pres, Banchieri, Schubert, Mendelsshon, Bruckner, […]

di Selena Marvaldi

Centro Culturale Polivalente

Nell’ambito delle manifestazioni indette dal Comune per i novant’anni della Città di Imperia, anche il Coro “Cantores Bormani” ha voluto offrire il suo contributo con un concerto che si terrà venerdì 25 ottobre alle ore 21 presso il Centro Polivalente di Piazza Duomo ad Imperia.

Verranno eseguite musiche del repertorio polifonico classico, di Mauduit, des Pres, Banchieri, Schubert, Mendelsshon, Bruckner, Kodaly, Corboz e Sanchez. Per la prima volta verrà eseguito un brano del portorino, componente del coro, Angelo Sampietro, composto per l’occasione e dal titolo “Veggiu Paaxiu”, che il coro esegue con estremo piacere ed emozione proprio perché esprime l’amore per la propria città, soprattutto per la sua parte antica.

I Cantores Bormani sono stati fondati nel 1979 e sono stati diretti per un decennio da Piera Raineri. Dalla sua fondazione il repertorio, squisitamente polifonico, si è ampliato, permettendo al gruppo di esibirsi nelle più diverse e varie occasioni, dal concerto tradizionale come quello eseguito al Casinò di Sanremo per XXXIX Congresso Mondiale dei Cape Horners, all’esecuzione integrale del “Festino del Giovedì grasso” di Banchieri, alla partecipazione al Festival di Villa Faraldi.

I Bormani si sono cimentati con opere importanti, partecipando all’esecuzione della IX Sinfonia di Beethoven e dei Carnina Burana di Carl Orff per la campagna Telethon. Hanno inoltre partecipato a numerose rassegne ( Rassegna della Corali Liguri di Camogli, Rassegna Nazionale Corale di Castiglione del Lago, Festival internazionale Musica in scena di Agliè) e concorsi corali, ottenendo sempre un notevole successo di pubblico e di critica, e, il primo premio al Concorso Nazionale “Lazzari” di Genova.

Fra il 2004 e il 2011, i Cantores Bormani hanno eseguito principalmente musica barocca e, grazie al contributo della Fondazione Carige, hanno inciso un CD con musiche inedite del compositore taggiasco Pasquale Anfossi. Dal 2012 i Cantore Bormani hanno ripreso la loro antica passione per la musica polifonica classica, sia sacra che profana, nuovamente sotto la direzione della Maestra Piera Raineri e, nella nuova formazione,nel dicembre del 2012 hanno partecipato ad Imperia,alla rassegna “Auguri alla città”.