Cultura e manifestazioni, Home — 6 novembre 2013 alle 18:54

DAL 15 AL 17 NOVEMBRE TORNA A IMPERIA “OLIOLIVA” – Le novità della tredicesima edizione. Oltre 200 gli stand

Dal 15 al 17 novembre tornano le magìe di OliOliva. In un weekend all’insegna di assaggi, degustazioni, laboratori di cucina, menù tipici nei ristoranti e shopping scontati. Ricco il programma culturale e di animazione: incontri, convegni, musica, teatro itinerante e cabaret. Prologo dell’evento (il 14 novembre) il via al Forum Dieta Mediterranea. D’autunno arriva l’olio nuovo. Sapori e profumi di […]

di Redazione

image

Dal 15 al 17 novembre tornano le magìe di OliOliva. In un weekend all’insegna di assaggi, degustazioni, laboratori di cucina, menù tipici nei ristoranti e shopping scontati. Ricco il programma culturale e di animazione: incontri, convegni, musica, teatro itinerante e cabaret. Prologo dell’evento (il 14 novembre) il via al Forum Dieta Mediterranea.

D’autunno arriva l’olio nuovo. Sapori e profumi di stagione che accompagnano a Olioliva, l’evento che porta a Imperia il valore della campagna, il valore del territorio e dei suoi prodotti. Dal 15 al 17 novembre il centro storico di Imperia Oneglia accoglie quell’evento che punta su un alimento che identifica la storia, le radici, l’identità del territorio imperiese. Un appuntamento che negli anni è diventato occasione di richiamo turistico, si va a Imperia ad acquistare l’olio appena franto e i prodotti che profumano d’autunno (i numeri dello scorso anno parlano di oltre novantamila ospiti con una nutrita presenza straniera).
Oltre 200 stand saranno allestiti nelle strade, nelle piazze e sotto i portici di Imperia Oneglia e faranno da scenografia a un fine settimana ricco di eventi rappresentativi per l’olio ligure e per l’intera filiera. La tredicesima edizione della rassegna dell’olio appena franto propone come sempre degustazioni, assaggi, la passeggiata tra i produttori d’olio e gli stand di prodotti tipici ma anche cucina, mostre, cultura, musica, eventi serali, lo spazio dedicato alla pesca e alla sua valorizzazione anche in chiave turistica. L’evento è promosso dall’Azienda Speciale Promimperia della Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Imperia, il Comune di Imperia e l’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con la compartecipazione della Regione Liguria, dell’Unioncamere Liguria, della Prefettura di Imperia, della Provincia di Imperia e delle Associazioni di Categoria e dei Consumatori. La parte commerciale è curata dalla ditta Espansione di Paola Savella.

Fervono dunque i preparativi a Imperia per la grande festa dedicata all’eccellenza dell’olivicoltura che anche quest’anno avrà un prologo di tipo culturale, dal 14 al 16 novembre, con il meeting dedicato alla Dieta Mediterranea, dichiarata dall’Unesco Patrimonio immateriale dell’Umanità. Negli stessi giorni di OliOliva infatti, Imperia tornerà ad essere capitale della Dieta Mediterranea, ospitando il terzo atto del Forum dedicato al corretto stile di vita per il quale l’olio extravergine di oliva rappresenta uno dei principali pilastri. Con Olioliva nelle vie di Imperia per l’occasione chiuse al traffico, torna la manifestazione che accoglie le atmosfere dell’entroterra del ponente ligure, uno sguardo sulle colline, sui paesaggi e sulla terra con tutto quello che sa ancora offrire.

Il cuore della città e la banchina portuale di Oneglia diventano vetrina per l’olio extravergine di oliva di qualità, con i portici e le piazze invasi da stand in cui si potranno assaggiare e comprare tutti i prodotti tipici del ponente ligure e non solo. Olio appena franto dai produttori locali da conoscere e confrontare, ma anche pesto, verdure sott’olio, formaggi di pecora brigasca, focaccia ligure, fagioli di Conio, Pigna e Badalucco biscotti, gelato e dolci all’olio d’oliva, salumi tipici, farinata… una città che diventa vetrina dei profumi della terra con molte occasioni di degustazione, laboratori, approfondimenti, eventi tecnici legati all’olivicoltura. Con la festa dell’olio si apre la stagione olivicola, una stagione che si annuncia buona in termini di quantità e qualità. Stand, degustazioni, mostre, concorsi ma anche momenti di divertimento, di sport e di animazione. La manifestazione, come detto, avrà come apertura il Forum Internazionale della Dieta Mediterranea che porterà a Imperia delegazioni di 13 Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum, per sancire modello, filosofia, stile di vita e valori che stanno alla base dell’alimentazione e della cultura mediterranea. Tra le attrattive i corsi di assaggio dell’Onaoo, organizzazione d’assaggio dell’olio extravergine più antica, i laboratori tematici, le jam-session di cucina, gli abbinamenti tra il pesce del Mar Ligure e l’olio extravergine della Riviera, menù con i piatti tipici nei ristoranti della città. Ed ancora mostre, il concorso fotografico sul tema del valore del Pesce nella Dieta Mediterranea, oltre a momenti dedicati alla cultura, incontri, conferenze, presentazione di libri. Venerdì 16 novembre in particolare, ci sarà la “Banda di Mondovì” nell’Auditorium Camerale. Un altro importante momento di questa edizione di OliOliva interesserà anche i più sportivi: anche quest’anno si terrà la gara podistica Fidal “10Km OliOliva”, per l’occasione gemellata con il Principato di Monaco.
Novità 2013: Peccati di Gola e Alpi del Mare
Imperia e i sapori della terra ligure sono stati protagonisti dell’edizione 2013 di Peccati di Gola svoltosi dal 1 al 3 novembre a Mondovì. Il gemellaggio offre una preziosa collaborazione e un interscambio ricco di opportunità. Mondovì, infatti, ricambierà l’ospitalità in occasione di “OliOliva: il pubblico della manifestazione ligure avrà l’opportunità di scoprire le tipicità enogastronomiche monregalesi, grazie a un’area espositiva interamente dedicata ai produttori piemontesi in Calata G.B. Cuneo.