Attualità, Home — 12 novembre 2013 alle 18:27

ACCORPAMENTO TRIBUNALI. SI DELLA CASSAZIONE AL REFERENDUM PER ABROGARE LA RIFORMA DELLA GEOGRAFIA GIUDIZIARIA – Tra le Regioni proponenti anche la Liguria

Si al referendum per l’abrogazione della riforma della geografia giudiziaria che ha portato al taglio di mille tribunali e, nella nostra provincia, all’accorpamento tra i palazzi di giustizia di Imperia, Sanremo e Ventimiglia. Lo ha deciso l’ufficio del referendum della Cassazione, presieduto dal giudice Corrado Carnevale. Il referendum è stato chiesto da nove Regioni. Oltre alla Liguria, Puglia, Calabria, Basilicata, […]

di Redazione

Tribunale

Si al referendum per l’abrogazione della riforma della geografia giudiziaria che ha portato al taglio di mille tribunali e, nella nostra provincia, all’accorpamento tra i palazzi di giustizia di Imperia, Sanremo e Ventimiglia. Lo ha deciso l’ufficio del referendum della Cassazione, presieduto dal giudice Corrado Carnevale. Il referendum è stato chiesto da nove Regioni. Oltre alla Liguria, Puglia, Calabria, Basilicata, Friuli, Piemonte, Abruzzo, Campania e Marche. Ora la parola passa alla Corte Costituzionale.