Cronaca, Home — 19 novembre 2013 alle 18:47

VIAGGIA SENZA BIGLIETTO SUL TRENO PER VENTIMIGLIA: giovane 26enne oppone resistenza ai Carabinieri e viene arrestato

O.F., tunisino di 26 anni, domiciliato a Milano è stato arrestato questa notte, intorno alle 2.30, dai Carabinieri di Diano Marina. Il ragazzo si trovava a bordo di un treno diretto a Ventimiglia e si era barricato all’interno di un bagno in quanto non era in possesso del biglietto per viaggiare regolarmente su quella tratta. Il controllore, una volta accortosi […]

di Selena Marvaldi

Carabinieri

O.F., tunisino di 26 anni, domiciliato a Milano è stato arrestato questa notte, intorno alle 2.30, dai Carabinieri di Diano Marina. Il ragazzo si trovava a bordo di un treno diretto a Ventimiglia e si era barricato all’interno di un bagno in quanto non era in possesso del biglietto per viaggiare regolarmente su quella tratta. Il controllore, una volta accortosi del ragazzo, ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine che, all’altezza della stazione di Diano Marina, sono saliti a bordo del treno per far scendere il ragazzo.

Il giovane però ha opposto resistenza cercando ripetutamente di scappare utilizzando anche la forza. A quel punto i Carabinieri lo hanno arrestato e, questa mattina, O.F. è stato processato per direttissima nel Tribunale di Imperia e condannato a una pena di 3 mesi e 10 giorni, momentaneamente sospesa in quanto il ragazzo è stato accompagnato dai Carabinieri alla stazione di Imperia Oneglia. Il ragazzo inoltre era appena stato scarcerato e aveva precedenti per scippo.