Attualità, Home — 21 novembre 2013 alle 08:29

IL SINDACO RISPONDE AI 5 STELLE SUI CONTROLLI SULLA TRA.DE.CO. SPA – “Contestazione strumentale, l’ Amministrazione Comunale effettua monitoraggi continui sul servizio, ecco le prove”

Il sindaco Carlo Capacci interviene sulla situazione della raccolta dei rifiuti in città gestita dalla Tra.De.Co. Spa rispondendo al Movimento 5 Stelle che lo aveva criticato di immobilismo e mancato controllo sulla stesa.  “Il Movimento 5 Stelle.- scrive nella sua nota  il Sindaco – a partire dal 15 Novembre contesta all’ Amministrazione Comunale il mancato controllo sull’ appalto TRA.DE.CO e […]

di Gabriele Piccardo

Capacci fotoIl sindaco Carlo Capacci interviene sulla situazione della raccolta dei rifiuti in città gestita dalla Tra.De.Co. Spa rispondendo al Movimento 5 Stelle che lo aveva criticato di immobilismo e mancato controllo sulla stesa. 

“Il Movimento 5 Stelle.- scrive nella sua nota  il Sindaco – a partire dal 15 Novembre contesta all’ Amministrazione Comunale il mancato controllo sull’ appalto TRA.DE.CO e inadempienze di quest’ ultima.

Comunico che l’ Amministrazione Comunale ha effettuato le seguenti azioni :

- In data 28 Ottobre 2013 è stato intimato alla TRA.DE.CO di elaborare con la massima urgenza un piano di intervento finalizzato a recuperare tempestivamente i ritardi accumulati.

- In data 4 Novembre 2013 ha inviato alla TRA.DE.CO la seguente comunicazione :

La presente per evidenziare che permangono tuttora, per questa Stazione Appaltante, diverse perplessità circa la consistenza e l’efficacia delle azioni programmate da codesta Spettabile società (TRA.DE.CO) per avviare i nuovi servizi nel rispetto dei tempi contrattuali.

In relazione a quanto sopra, si vuole rammentare che il non rispetto degli obblighi contrattuali e/o il mancato raggiungimento degli obbiettivi di raccolta differenziata determinano l’ applicazione delle penalità previste dall’ Art. 14 del Capitolato Speciale di Appalto, ma anche, a norma del medesimo articolo, la facoltà della Stazione Appaltante di far eseguire gli interventi dovuti ad altra ditta, con recupero delle spese in danno al Gestore inadempiente.”

E’ quindi evidente che la contestazione del Movimento 5 Stelle è strumentale e non rispondente al vero in quanto l’ Amministrazione Comunale effettua monitoraggi continui sul servizio evidenziandone i pregi e le criticità su mandato del sottoscritto. L’ Assessore all’ Ecologia Dott. Nicola Podestà segue in prima persona l’ evolversi della situazione e sta predisponendo un resoconto del servizio da divulgare nei prossimi giorni”.