IMPERIA. INCIDENTE SUL LAVORO NELL’OFFICINA DELLA RIVIERA TRASPORTI. NOMINATI QUATTRO PERITI PER STABILIRE L’ENTITÀ DELLE LESIONI/I DETTAGLI

Attualità Home
11125184_549838831822136_926370067_nNuova udienza, questa mattina in Tribunale a Imperia, del processo a carico dell’ex amministratore delegato della Riviera Trasporti Enzo Teodoro Amabile (difeso dall’avvocato Alessandro Mager) e di un dipendente della stessa, Maurizio Massa (difeso dall’avvocato Poillucci) accusati in concorso di lesioni colpose a seguito dell’infortunio accorso, nell’agosto del 2011, al capo tecnico di officina Franco Gazzelli.
Nel corso della riparazione dell’auto privata di Massa, quest’ultima scivolò e fini per causare la rottura di entrambe le gambe di Gazzelli. L’episodio, classificato come incidente sul lavoro, è approdato in Tribunale a seguito della denuncia del dipendente ferito che ha chiesto i danni. Questa mattina è stato affidato l’incarico a quattro periti, due dei quali nominati dalle compagnie assicurative coinvolte nel processo. Nel dettaglio, i periti dovranno valutare l’entità dei danni occorsi a Gazzelli e stabilire un’eventuale risarcimento danni. Se le parti dovessero trovare un accordo di massima, il processo potrebbe anche terminare anzitempo. In caso contrario, invece, si andrà a sentenza e sarà lo stesso Tribunale, in caso di condanna, a stabilire termini e entità del risarcimento danni.