IMPERIA. INCONTRO TRA VICE SINDACO E COMITATO SPONTANEO PER LA TUTELA DI BORGO PARASIO. ZAGARELLA: “LE TENSIONI SONO STATE TRASFORMATE IN UN IMPULSO COSTRUTTIVO”

Attualità Home
Il vice sindaco Giuseppe Zagarella
Il vice sindaco Giuseppe Zagarella

IMPERIA. Il Vice Sindaco Giuseppe Zagarella ha incontrato ieri sera, giovedì 23 aprile una delegazione numerosa di residenti presieduta dalla Prof.sa Piera Raineri. Ecco la nota inviata :

Ieri sera, su invito della presidente del Comitato spontaneo per la tutela di Borgo Parasio, prof.ssa Piera Raineri, ho avuto la possibilità di un lungo incontro con una numerosa delegazione di residenti.
Lo scopo era quello di conoscere le misure alle quali sta lavorando l’amministrazione per la regolamentazione della sosta e della ZTL nella delicatissima zona del centro storico all’approssimarsi dell’attivazione dei varchi elettronici.
Si è trattato di una prima preziosa opportunità di confronto, utile a illustrare le opportunità che derivano dalla scelta fatta di regolare l’accesso alla ZTL con il sistema delle telecamere.
Il borgo Parasio necessita infatti di particolare cura affinché si possano contemperare le leggittime esigenze ed aspettative di residenti, commercianti, titolari di seconde case e visitatori, con differenti peculiarità ma tutti preziosi alla sua valorizzazione,  rispettosa.
Si è quindi potuto analizzare un quadro organico e complessivo,  quello di Porto Maurizio e del suo intero centro storico, oggetto di tanti interventi ma spesso vissuto in modo parziale, slegato, disorganico, e illustrare l’idea forte di un centro storico competitivo con i più splendidi centri storici del resto d’Italia e le misure che se ben adottate possono essere fonte di rilancio ed alta qualità della vita, nel rispetto dei vincoli che derivano dai finanziamenti alla base degli interventi effettuati.

Si è parlato dunque di sosta, di accessi, di correzioni da apportarsi alle ordinanze in vigore, ma è stata anche l’occasione per fare il punto sui lavori in corso e per poter illustrare i prossimi scenari che nel mese di giugno vedranno contemporaneamente attive le telecamere, riaperta alla fruizione piazza Benza, attivo il parcheggio (che pareva a molti una chimera).
È stata anche una prima importante occasione per presentare il progetto, dall’amministrazione ritenuto strategico, dei nuovi bus navetta a servizio di Porto Maurizio,  progettati in sostituzione dei due ascensori un tempo previsti in via Cantoni e via delle vecchie Carceri, e poter finalmente annunciare la sua partenza a metà giugno, in concomitanza con l’orario estivo del trasporto pubblico.
Voglio qui pubblicamente ringraziare i partecipanti all’incontro per l’opportunità di confronto, e per l’apertura all’ascolto reciproco che l’incontro ha rappresentato.
I lunghi anni di sacrifici imposti a questo quartiere comportano fame di soluzioni,  e le tensioni sono naturali.
Ma ieri sera, grazie a tutti, ritengo che le tensioni siano state trasformate in costruttivo impulso, per noi che faticosamente amministriamo, ad andare avanti col nostro impegno ed il nostro lavoro.

Beppe Zagarella
Vicesindaco di Imperia e Ass. LLPP, TPL, Viabilità”