22 Giugno 2024 07:22

Cerca
Close this search box.

22 Giugno 2024 07:22

IMPERIA. PALLANUOTO MASCHILE. SCONFITTA PER LA RARI NANTES. IL COACH STEFANO FRATONI:”SAPEVAMO CHE SAREBBE STATA UNA PARTITA DIFFICILE”

In breve: Fratoni: `Ora non ci sono più prove generali, le prossime due partite saranno decisive e dovremmo affrontarle al meglio per raggiungere il nostro obiettivo."
Rari Nantes (56)
 IMPERIA. Sconfitta per la squadra maschile di pallanuoto Rari Nantes Imperia.
Il commento del tecnico della Rari Nantes Imperia, Stefano Fratoni: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e così è stato. Il Trieste, anche se prima matematicamente, ha onorato questa partita al meglio,  dando vita ad un’ottima prestazione. Noi abbiamo cercato di  reagire, ma evidentemente non eravamo in giornata. Ora non ci sono più prove generali, le prossime due partite saranno decisive e dovremmo affrontarle al meglio per raggiungere il nostro obiettivo. Chiedo ai miei ragazzi un ultimo sforzo per finire con grinta e determinazione questo campionato.”
RN IMPERIA 5-15 PALLANUOTO TRIESTE (1-4, 0-2, 2-4, 2-5)
RN Imperia: Vasiljevic, Ramone 1 (1 rig.), Sebastianelli, Capanna, Poracchia 1, Milani, Ferrari 1, Maglio, Barillari, Somà 1, Rocchi, Amelio 1, Correale. All. Fratoni.
Pallanuoto Trieste: Jurisic, Podgornic 1, Petronio 4, Ferreccio, Giorgi 3 (1 rig.), Giacomini 2, Popovic 2, Zadeu, Namar, Berlanga 3, Spadoni, Lagonigro, Vannella. All. Piccardo
Arbitri: Colombo e Pagani Lambri
Note: Usciti per limite di falli: Barillari (I) nel terzo tempo.
Superiorità numeriche: Imperia 2/9 +1 rig., Trieste 5/11 +1 rig. Spettatori 50 circa.

Condividi questo articolo: