DIANO MARINA. COPPIA IN MANETTE PER AVER RAPINATO UN ANZIANO ALL’EUROSPIN /ECCO LA RICOSTRUZIONE DEI CARABINIERI

Cronaca Home

carabinieri eurospin

Sono stati resi noti dai carabinieri i dettagli dell’operazione che ha portato al fermo per rapina di una coppia di sudamericani.

I carabinieri della stazione di Diano Marina, sotto la direzione del luogotenente Salvatico Umberto nella tarda mattinata di oggi hanno tratto in arresto per i reati di rapina ed utilizzo indebito di carta di credito una donna ed un ragazzo Ecuadoregni, rispettivamente di anni 52 la donna e 21 il ragazzo resisi responsabili in concorso tra loro dei reati sopra richiamati.

I due, in italia senza fissa dimora e gravati da numerosi precedenti di polizia, nel corso della mattinata, all’interno del supermercato Eurospin di San Bartolomeo al mare adocchiavano un anziano signore del posto intento a fare la spesa. Approfittando del momento di distrazione, dalle spalle spintonavano la vittima prescelta a cui riuscivano a sfilare il borsello che aveva a tracolla. A nulla servivano le richieste di aiuto del derubato considerando che i due malfattori, subito dopo fuggivano a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Immediata la richiesta di intervento ricevuta dai carabinieri che dopo aver raggiunto la vittima ed ottenuto la descrizione dei due si mettevano alla ricerca rintracciandoli subito dopo in Diano Marina, comune limitrofo dove dapprima tentavano di prelevare ad un bancomat e poi cercavano di acquistare in un negozio del luogo abbigliamento per un valore di euro mille circa. i due arrestati dovranno rispondere dei reati di rapina ed utilizzo indebito di carta di credito. La refurtiva rinvenuta è stata restituita all’avente diritto.