IMPERIA. SPUNTA UN’ALTRA VITTIMA DELLA BANDA DEI RAGAZZINI. 65ENNE AGGREDITO SOTTO CASA, CADE E SI ROMPE UN BRACCIO/ LA STORIA

Cronaca Home

kuyj

Imperia. Dopo la denuncia di una 42enne aggredita da una banda di ragazzini a colpi di pietre, altri cittadini si sono fatti avanti ed hanno raccontato le loro disavventure con gli stessi giovani che, senza apparente motivo, stanno aggredendo e infastidendo diverse persone.

Il 25 aprile un uomo di 65 anni ha notato due ragazzi che si stavano aggirando intorno al suo palazzo nella zona di Piazza della Vittoria, insospettito gli ha chiesto cosa stessero facendo, ma i due non gli hanno risposto. Dopo pochi istanti l’uomo si è allontanato ed è andato a seguire le celebrazioni per la Festa della Liberazione. Una volta tornato a casa, come ha raccontato alle forze dell’ordine, ha notato gli stessi due ragazzi che lo stavano aspettando ma il 65enne è entrato in casa e i due si sono dileguati

Quello che sembrava un semplice incontro con due giovani si è poi trasformato in un incubo quando, nella giornata di ieri, 29 aprile, l’uomo mentre si trovava nel locale dei garage sottostante, si è trovato davanti gli stessi due ragazzini incontrati alcuni giorni prima che però questa volta, come se avessero aspettato il momento giusto, lo hanno aggredito e spinto facendolo cadere a terra.

A quel punto nei pressi del garage è arrivato però un ragazzo che ha messo in fuga i due aggressori. Il giovane resosi conto di ciò che stava accadendo ha  provato a rincorrere i due che però si sono dileguati dietro al Comune. Il 65enne che fortunatamente ha riportato solo la frattura di un braccio, ha poi sporto denuncia.