#REGIONALI2015. LUCA PASTORINO (RETE A SINISTRA) SULLE DICHIARAZIONE DI RENZI: “LA LIGURIA NON E’ LA GRAN BRETAGNA. QUI MANCANO LAVORO E VISIONE”

Elezioni Regionali 2015 Home

pastorino renzi

Luca Pastorino, candidato alla presidenza della regione Liguria sostenuto da Rete a sinistra e Lista Pastorino, commenta quanto dichiarato da Renzi questa mattina a Repubblica tv. Di seguito il suo intervento:

“Non so se la Paita sia Blair – Scrive Pastorino – di sicuro la Liguria non è la Gran Bretagna. E il Premier confonde Miliband con Cameron, ma anche questo non stupisce. In Liguria mancano lavoro e visione nonostante un lungo regno di centrosinistra che tanto oggi si rifà a Renzi. Si può fare di più per la nostra terra senza evocare parallelismi arditi.
Renzi ama rottamare. E perché ha rifatto la carrozzeria di Burlando proponendo la Paita? Perché ha consentito che le Primarie diventassero un pericoloso sberleffo delle regole? Perché ha umiliato Cofferati e il sindacato? Perché non è stato chiaro con le alleanze al centro e a destra. Non sono domande e basta, sono accuse precise perché noi non abbiamo paura di guardare in faccia la realtà”.