PORTO. NUOVO COLPO DI SCENA. AGENZIA DEL DEMANIO: “PARCHEGGI INTERRATI INAGIBILI. IMPOSSIBILI DA INCAMERARE”. E LA GO IMPERIA…/I DETTAGLI

Home Imperia Porto di Imperia

11263739_565514993587853_294390379_n

Ennesimo colpo di scena nella querelle relativa al porto turistico di Imperia. L’Agenzia del Demanio, infatti, ha comunicato alla Go Imperia che, in quanto inagibili, non potrà provvedere all’incameramento, il cui iter ha preso il via nei mesi scorsi, dei parcheggi interrati. Le tanto discusse autorimesse, dunque, per il Demanio sarebbero da demolire.

La stessa Go Imperia è corsa ai ripari richiedendo al Demanio in concessione i parcheggi interrati per poter così provvedere ai lavori di riqualificazione in modo tale da renderli agibili e disponibili al pubblico.

La conferma arriva dall’amministratore unico della Go Imperia Vincenzo Costantini: “Confermo, l’Agenzia del Demanio ha comunicato che non potrà incamerare i parcheggi interrati in quanto inagibili. Abbiamo presentato noi richiesta di concessione al demanio per la gestione dei parcheggi in quanto in caso contrario verranno demoliti. La nostra gestione è necessaria anche per non stravolgere il piano regolatore che prevede che i parcheggi siano a disposizione della piscina, della bocciofila e del tennis San Lazzaro. Cosa faremo dei parcheggi? Inizialmente riqualificheremo la parte superiore, per metterla a disposizione della cittadinanza. I parcheggi interrati, invece, non l sistemeremo, così come la struttura interna, sino a che non ci saranno i soldi disponibili”.