IMPERIA. INCENDI BOSCHIVI, STATO DI PERICOLOSITÀ GRAVE. DAL 16 LUGLIO VIETATO ACCENDERE FUOCHI NELLE AREE A RISCHIO /I DETTAGLI

Home Imperia

incendio collage prot civile

Il Comune di Imperia, tramite il proprio Gruppo di Volontari di Protezione Civile e Antincendio Boschivo, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione sulla tematica degli incendi boschivi e di interfaccia promossa dalla Regione Liguria, Corpo Forestale dello Stato e Vigili del Fuoco.

La campagna punta a una azione di divulgazione mirata e capillare su tutto il territorio che coinvolge tutte le fasce della popolazione cittadina. L’obiettivo è quello di sottolineare l’importanza dell’attività informativa destinata alla popolazione nell’evidenziare le problematiche legate alle cause di innesco degli incendi boschivi e le norme comportamentali da rispettare in caso di pericolo.

A tale scopo sono state stampate numerose locandine e pieghevoli che recano nozioni circa gli incendi boschivi e di interfaccia: tale materiale informativo è stato poi affisso negli spazi istituzionali presenti nelle frazioni del territorio e distribuito alla popolazione. Si ricorda, inoltre che dal 16 luglio u.s. è in vigore lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi in tutta la Regione ed è quindi assolutamente vietata la combustione di residui vegetali agricoli e forestali.

Inoltre, ai sensi dell’art. 42 della L.R. 4/1999, durante il periodo di grave pericolosità in tutti i boschi e le superfici di cui all’art. 2, comma 2, lettera a)b)c)d) e f) della medesima L.R. 4/1999, nonché in ogni altra parte del territorio in prossimità dei boschi nella quale possa esservi pericolo di incendio è vietato:

Accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo di incendio. Ulteriori informazioni posso essere acquisite dal sito www.agriligurianet.it nella sezione boschi e foreste.

«Aderendo a questa campagna informativa il Comune di Imperia, oltre che ad assolvere ad un proprio dovere istituzionale, vuole preservare e tutelare il patrimonio boschivo presente, prevenendo situazioni di pericolo per le cose e le persone – dichiara l’Assessore alla Protezione Civile del Comune di Imperia Nicola Podestà. Con l’occasione voglio anche ringraziare tutti gli Enti, i Corpi dello Stato e le Organizzazioni di Volontariato che quotidianamente si prodigano nello svolgere attività fondamentali per la società e la popolazione, dimostrando altissimo senso civico».

Ecco cosa fare in caso di incendioAntincendio manifesto