IMPERIA. PRESUNTA VIOLENZA SESSUALE SU UNA 15ENNE ALLA SAGRA DI BESTAGNO. COLPO DI SCENA, DENUNCIATI CINQUE GIOVANI/ECCO PERCHÈ

Cronaca Home

Lo spinoso caso della presunta violenza sessuale da parte di un 25enne albanese
ai danni di una 15enne alla sagra di Bestagno si arricchisce di una nuova pagina

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

CARABINIERI-STUPRO-1024x574

Lo spinoso caso della presunta violenza sessuale da parte di un 25enne albanese ai danni di una 15enne alla sagra di Bestagno si arricchisce di una nuova pagina. Il 25enne, infatti, iscritto nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta condotta dal pm Paola Marrali e difeso dall’avvocato Carlo Fossati, ha presentato denuncia contro cinque soggetti, tutti di nazionalità italiana. L’accusa? Lesioni gravi.

Il giovane albanese, infatti, nella notte del 18 luglio, venne ferocemente aggredito perché accusato di aver abusato sessualmente di una minorenne nordeuropea, che nelle scorse settimane ha presentato denuncia per violenza sessuale, alloggiata presso una famiglia residente nella Valle Impero. Solo l’intervento dei Carabinieri evitò il linciaggio. Il 25enne venne trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia per le cure del caso e dimesso con una prognosi di 10 giorni.

I cinque soggetti denunciati sono stati tutti identificati dai Carabinieri. Si tratta di cinque giovani residenti nella Valle Impero. Il 25enne albanese avrebbe raccontato agli inquirenti di essere stato aggredito senza motivo mentre era in compagnia della ragazza, accusato di una violenza sessuale che non avrebbe mai commesso. 

Il compito di ricostruire l’accaduto spetta ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Imperia e al Pubblico Ministero Paola Marrali, titolare delle indagini, ora “divise” in due filoni, da una parte la violenza sessuale, per cui risulta indagato il 15enne albanese, dall’altra le lesioni gravi, con la denuncia nei confronti di cinque giovani italiani.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!