VALLE ARROSCIA. “GIROGUSTO”. AL VIA DOMANI UN TOUR ENOGASTRONOMICO IN 17 RISTORANTI, TRATTORIE E LOCANDE DELL’ENTROTERRA /IL PERCORSO

Cultura e manifestazioni Home

Sapori e profumi che per tre giorni finiranno nei piatti del Giro Gusto in Valle edizione 2015 promossa dalla Confcommercio della provincia di Imperia con la Confederazione Italiana Agricoltori, PromoImperia e Camera di Commercio di Imperia.

valle arroscia girogusto _v2

Lavina, Rezzo, Colle San Bartolomeo, Pieve di Teco e poi ancora Vessalico, Borghetto d’Arroscia, Ponterotto, Ranzo, Aquila d’Arroscia, Pornassio, Case Rosse, Montegrosso Pian Latte, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Colle San Bernardo, Nava e Armo. Diciassette ristoranti, locande e trattorie in altrettante località tra Comuni e frazioni della Valle Arroscia, nell’entroterra di Imperia, uniti da un unico filo conduttore: un viaggio alla scoperta della vera cucina ligure.

Sapori e profumi che per tre giorni finiranno nei piatti del Giro Gusto in Valle edizione 2015 promossa dalla Confcommercio della provincia di Imperia con la Confederazione Italiana Agricoltori, PromoImperia e Camera di Commercio di Imperia.

Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta in questo periodo d’estate proprio per esaltare le pietanze della cucina imperiese in un percorso enogastronomico che inizierà il 4, proseguirà il 5 e si concluderà il 6 settembre nell’ambito della terza edizione Expo Valle Arroscia. Evento unico anche per i turisti che vorranno approfittare dell’occasione per conoscere l’entroterra ligure in clima festoso.

Un tour culinario tra pranzi e cene per assaporare i prodotti tipici della Valle Arroscia. Ed eccoli i protagonisti di questo percorso per buongustai. Ad Armo si potrà pranzare e cenare presso la trattoria La Campagnola. A Cosio D’Arroscia due le mete la trattoria Da Maria e l’Agriturismo U Pastu, si mangia anche a Mendatica da Il Castagno, quindi a Colle San Bernardo in frazione Mendatica all’albergo ristorante San Bernardo da Settimia. Montegrosso Pian Latte partecipa a GiroGusto con il ristorante agriturismo Cioi Longhi, quindi Pieve di Teco con tre ristoranti la trattoria del borgo antico Bar Sport, quindi l’osteria bar Il Ritrovo e il ristorante spaghetteria Il Gatto e La Volpe. Tappa anche a Colle San Bartolomeo frazione di Pieve di Teco all’albergo ristorante La Pineta. In località Case Rosse frazione di Pornassio assaggi di piatti tipici locali al ristorante Da Franco, a Nava in frazione Pornassio si mangia al ristorante pizzeria La Pineta e al Tronco di Pino ristorante bar. Partecipa anche Costa Bacelega frazione di Ranzo con Il Vigneto, quindi Ponterotto frazione di Ranzo con il Gallo della Checca, Rezzo con la locanda Alpina e Lavina frazione di Rezzo con La Lavinella.

Per facilitare questa esperienza di viaggio dei sapori tutti i ristoranti sono stati inseriti nel portale www.restaurantbooking.it ma è anche disponibile una “App” per poter conoscere trattorie, locande e ristoranti direttamente su smartphone e tablet.

Tra l’altro ogni ristorante ha in dotazione dei palloncini colorati che verranno collocati all’esterno proprio per facilitare ulteriormente la ricerca. Inoltre, su ogni tavolo dei locali che hanno aderito al GiroGusto ci saranno dei cavalieri con il qrcode altra applicazione intuitiva che collegherà virtualmente il proprio telefono o tablet al ristorante potendo prenotare e conoscere in tempo reale i menù che spaziano dai ravioli alla ligure, al bruss e primo sale, alla toma di pecora Brigasca, tartufo, ai ravioli di Montegrosso De.Co., ai bastardui, quindi alla ricotta e ancora alla Sora, all’olio extravergine d’oliva, alle tagliatelle di grano saraceno e all’Ormeasco di Pornassio vino tipico di queste zone.

Segui Imperiapost anche su: