3 Marzo 2024 02:29

Cerca
Close this search box.

3 Marzo 2024 02:29

IMPERIA. SCALZO E A TORSO NUDO DÀ IN ESCANDESCENZE IN MEZZO ALLA STRADA. INTERVIENE LA POLIZIA/ECCO COSA È SUCCESSO

In breve: L'uomo ha continuato a vaneggiare e così è stato disposto il ricovero in psichiatria, reparto ospedaliero, da dove era stato dimesso solo questa mattina.

11991133_10206225359526862_1598370163_o

IMPERIA – Il caldo non è ancora finito anzi e qualcuno lo soffre più di altri. Stiamo parlando del cittadino nord africano di 34 anni che questo pomeriggio, per futili motivi, ha iniziato una violenta lite verbale con un suo connazionale all’interno del bar Europa, in via Nazionale. Il gestore, infastidito dalle urla dei due, è stato costretto a chiamare le forze dell’ordine per mettere fine diverbio. Sul posto è giunta una “Gazzella” dei Carabinieri coadiuvati da due “Pantere” della Polizia di Stato.

Nel frattempo, prima che arrivassero i Carabinieri, uno dei due uomini è scappato facendo perdere le sue tracce. Una volta giunti sul posto, la Polizia, si è messa alla ricerca dell’uomo fuggito rintracciandolo, poco dopo, nei pressi della rotonda dello svincolo autostradale di Imperia Est. Il marocchino era scalzo, a torso nudo e invocava Dio in arabo. Gli agenti non hanno potuto che chiamare l’ambulanza e trasportarlo al Pronto Soccorso. L’uomo ha continuato a vaneggiare e così è stato disposto il ricovero in psichiatria, reparto ospedaliero, da dove era stato dimesso solo questa mattina. 

Condividi questo articolo: