18 Giugno 2024 13:47

Cerca
Close this search box.

18 Giugno 2024 13:47

IMPERIA. DISOCCUPATO, VIVEVA DA NABABBO. PUSHER DI 47 ANNI ARRESTATO DAI CARABINIERI. AVEVA CON SE COCA E HASHISH /I DETTAGLI

In breve: In particolare nel primo pomeriggio odierno i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Imperia nel corso di specifico servizi disposto con finalità antidroga hanno tratto in arresto un soggetto del posto classe 68.

pusher carabinieri

Continuano incessanti da parte dei Carabinieri i servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare quelli finalizzati alla repressione dei reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, tipologie di reati che determinano generalmente grave allarme sociale.

In particolare nel primo pomeriggio odierno i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Imperia nel corso di specifico servizio disposto con finalità antidroga, hanno tratto in arresto un soggetto del posto classe 68. L’uomo, pregiudicato per reati specifici e senza occupazione, era da tempo nel mirino dei Carabinieri in relazione al tenore di vita che riusciva a mantenere, nonostante la mancanza di un lavoro.

Oggi, nel corso di un servizio appositamente predisposto, l’arcano è stato svelato: l’uomo era un pusher professionista. Nel corso del controllo, infatti, lo stesso veniva trovato in possesso di 50 g. di cocaina già confezionata in dosi e 350 g circa di hashish. Unitamente allo stupefacente, inoltre, venivano trovati circa 500 euro in contanti, verosimilmente provento delle dosi già cedute ai primi clienti. Considerando gli elementi raccolti, costituenti gravi indizi di reità a carico dello stesso , l’uomo è stato tradotto in carcere.

Condividi questo articolo: