IMPERIA. PISTA CICLABILE SULL'”INCOMPIUTA”. SCAJOLA (FI):”IL PD MENTE, PROGETTO GIÀ DEFINANZIATO DALLA GIUNTA DA LORO PRESIEDUTA” /I DETTAGLI

Home Politica

scajola su pista ciclabile

GENOVA. “I tempi della moltiplicazione dei pani e dei pesci sono finiti. La passata Giunta è partita facendo promesse per 300 milioni di progetti finanziati dai fondi ex Fas e a seguito dei tagli del Governo, siamo arrivati agli attuali 207 milioni che solo grazie al nostro mutuo da 20 milioni sono arrivati a 217.

Pertanto il progetto di pista ciclabile tra Diano Marina e Imperia, di cui parlano i consiglieri del Pd, era già stato definanziato dalla Giunta da loro presieduta, proprio per l’impossibilità di partire entro dicembre di quest’anno”.

Rispondono così gli assessori regionali alle Infrastrutture e all’Urbanistica Giacomo Giampedrone e Marco Scajola agli attacchi degli esponenti Pd sulla pista ciclabile tra Diano Marina e Imperia.

“Invece di continuare su questa strada deleterea – dicono Giampedrone e Scajola – che gli esponenti del Pd hanno voluto intraprendere sulla rimodulazione dei fondi FSC, dovrebbero prima di tutto ringraziare la Giunta Toti per aver voluto accendere un mutuo da 20 milioni di euro che coprisse parzialmente le loro promesse non mantenute nel tempo, che avevano creato grandi aspettative sui territori”.