2 Marzo 2024 17:35

Cerca
Close this search box.

2 Marzo 2024 17:35

“PER UN’IMPERIA VIVIBILE A TUTTI”. MERCOLEDI’ 16 MARZO PASSEGGIATA IN VIA CASCIONE PER DIRE NO ALLE BARRIERE ARCHITETTONICHE/L’INIZIATIVA

In breve: Michela Aloigi, nota alle cronache locali per aver vinto la causa contro il Comune per una multa comminatale per essere entrata nella Ztl di Borgo Marina, dove l'accesso ai disabili è vietato, ha annunciato l'iniziativa con un post sulla propria pagina facebook

702766_676702275802457_1423437362_n

“Per un’Imperia più vivibile a tutti”. Questo il motto dell’iniziativa organizzata da Michela Aloigi, mamma di Matteo, un ragazzo tetraplegico alle prese ogni giorno con i problemi di accessibilità agli spazi comuni per via delle barriere architettoniche.

Nel dettaglio, mercoledì Michele, insieme a Matteo e a chi vorrà sostenere l’iniziativa, farà una passeggiata dimostrativa in via Cascione per dire no alle barriere architettoniche. Una passeggiata per dimostrare quanti problemi incontri un disabile nella quotidianità.

Michela, nota alle cronache locali per aver vinto la causa contro il Comune di Imperia per una multa comminatale per essere entrata nella Ztl di Borgo Marina, dove l’accesso ai disabili è vietato, ha annunciato l’iniziativa con un post sulla propria pagina facebook:mercoledì 16 marzo ore 9.45, ritrovo in Piazza Roma, per una passeggiata dimostrativa ‘contro le barriere architettoniche’ per un’ Imperia vivibile a tutti. Vi aspettiamo con piacere. Michela e Matteo”.

Condividi questo articolo: