IL VIAGGIO-PROVOCAZIONE DI SETTIMIO BENEDUSI. DA IMPERIA A MILANO A PIEDI, SENZA SOLDI:”BARATTERO’ L’OSPITALITA’ CON LE MIE FOTO”/L’INIZIATIVA

Attualità Home

E’ l’iniziativa provocatoria annunciata dal fotografo imperiese Settimio Benedusi sul proprio blog.
Un’idea nata da un commento postato su twitter da un fotoamatore, Marco Michieletto

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

12999619_693066747499343_25457816_o

Da Imperia a Milano a piedi, senza soldi, barattando l’ospitalità con le proprie fotografie. E’ l’iniziativa provocatoria annunciata dal fotografo imperiese Settimio Benedusi sul proprio blog. Una sorta di viaggio-provocazione per capire se realmente la fotografia abbia ancora un valore. Un’idea nata da un commento postato su twitter da un fotoamatore, Marco Michieletto: “Nessuna rivista mi ha mai pagato per le foto che ha pubblicato”. 

“Domandona delle domandone: ma la Fotografia ha ancora un valore?si chiede Benedusi – Penso che sia indiscutibile il valore obiettivo della Fotografia. E’ sicuramente la forma di comunicazione/linguaggio/arte di cui tutti usufruiscono maggiormente: in una giornata sono certamente di più le fotografie viste che i film/articoli/libri letti e guardati. E fin qui ci siamo, giusto? Ecco, peccato che tutta questa meravigliosa quantità (e spesso anche qualità…) di informazione nella maggior parte dei casi non venga pagata. E no! Si paga oramai tutto, anche l’acqua (che vi vendono addirittura come curativa!). Ma la Fotografia no! Per le Fotografie oramai è normale non pagare nulla. Al limite il prezzo di un’immagine si conta in MI PIACE”.

“Ho pensato di verificare se la Fotografia possa ancora avere un valore. Un vero valore – scrive Benedusi – E ho deciso di fare una cosa. Questa: andare a piedi da Imperia a Milano. Senza soldi. Senza carte di credito. Ma con macchina fotografica. Barattando dormire, mangiare, bere con le mie fotografie. Ce la farò? Non lo so! Correrò questo rischio. E’ l’unica maniera per verificare, veramente, se la Fotografia possa avere ancora un valore.Parto da Imperia giovedì 14 aprile per arrivare non so quando, ma spero ben prima dell’inaugurazione del MIA. Potete seguire il viaggetto sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!