21 Luglio 2024 07:18

Cerca
Close this search box.

21 Luglio 2024 07:18

ELEZIONI COMUNALI A DIANO MARINA. LA COMMISSIONE ANTIMAFIA PUNTA I RIFLETTORI SU LISTE E CANDIDATI /ECCO PERCHÈ

In breve: Oltre a Diano Marina. figurano nell'elenco degli "attenzionati"da parte della Commissione Antimafia altri 13 Comuni, che negli ultimi 3 anni sono stati sciolti per mafia, hanno avuto una Commissione d'Accesso o sono in amministrazione straordinaria che vanno al voto.

COMMISSIONE DIANO MARINA

La Commissione Parlamentare Antimafia, presieduta dalla senatrice del PD Rosy Bindi, ha deciso di effettuare uno screening dettagliato di tutti i candidati alle prossime elezioni amministrative nei comuni “attenzionati” dalla stessa Commissione negli ultimi 3 anni.

Nell’elenco dei 14 Comuni, su cui punterà i riflettori la Commissione Antimafia, c’è anche quello di Diano Marina, amministrato dal sindaco della Lega Nord Giacomo Chiappori.  Dopo 6 mesi di lavoro della Commissione di Accesso, lo scorso 23 dicembre 2015, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano ha firmato il decreto con cui escludeva la presenza dei presupposti per lo scioglimento del comune per infiltrazioni mafiose.

Oltre a Diano Marina. figurano nell’elenco degli “attenzionati”da parte della Commissione Antimafia altri 13 Comuni, che negli ultimi 3 anni sono stati sciolti per mafia, hanno avuto una Commissione d’Accesso o sono in amministrazione straordinaria che vanno al voto. La decisione di occuparsi dei soli 14 Comuni più “a rischio” è dovuta alla mancanza di tempo e di personale che potesse vagliare tutte le candidature di tutti i Comuni, come accadde in passato, con la creazione delle famose liste degli “impresentabili”.

 

Condividi questo articolo: