23 Luglio 2024 11:35

Cerca
Close this search box.

23 Luglio 2024 11:35

ADDIO ALL'”IMPERIA SERVIZI”, SI FONDERÀ CON LA “GO IMPERIA”. LA DECISIONE VERRÀ RATIFICATA DAL CONSIGLIO COMUNALE IL PROSSIMO 27 AGOSTO/ L’ORDINE DEL GIORNO

In breve: Inoltre si procederà con l'approvazione da parte della maggioranza di una variazione di bilancio e l'istituzione/ modifica di tre regolamenti comunali...

consiglio comunale imperia

Imperia Servizi Spa- Go Imperia S.r.l. diverranno una cosa sola. Dopo oltre un mese di stop, il prossimo 27 agosto alle ore 9,30 tornerà riunirsi il consiglio comunale del capoluogo. Tra le pratiche più rilevanti c’è senza dubbio la scissione dell’Imperia Servizi S.p.A., società partecipata dal Comune (al 48,36%) e Amat (al 51,64%) che gestisce i parcheggi a pagamento, e la  sua successiva incorporazione all’interno della Multiutility Go Imperia, società al 100% del comune che gestisce i porti di Oneglia e Porto Maurizio.

Inoltre si procederà con l’approvazione da parte della maggioranza di una variazione di bilancio e l’istituzione/ modifica di tre regolamenti comunali: quello per l’uso e la gestione degli impianti sportivi di proprietà o disponibilità del Comune di Imperia e il regolamento comunale per la disciplina dell’arte di strada e quello per la disciplina dell’affidamento di beni immobili a terzi. Infine, l’assessore Risso leggerà in aula la relazione della Corte dei Conti. 

Ecco l’ordine del giorno:

– Scissione totale asimmetrica non proporzionale di Imperia Servizi Spa e successiva incorporazione nella società Go Imperia S.r.l.

– III Variazione di Bilancio – Esercizio 2016 –

– Interventi di somma urgenza per messa in sicurezza delle alberature radicate in aree ad alta frequentazione. Riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 comma 1, lettera E D.l.gs. 18/08/2000 n.267

– Regolamento per l’uso e al gestione degli impianti sportivi di proprietà o disponibilità del Comune di Imperia.

– Regolamento comunale per la disciplina dell’arte di strada.

– Esame richiesta sdemanializzazione di un tratto di mulattiera comunale denominata “Strada Comunale antica Vasia” con successiva cessione ai privati ed acquisizione in permuta di un nuovo tratto di viabilità pedonale.

– Regolamento per la disciplina dell’affidamento di beni immobili a terzi.

– Varie ed eventuali.

Condividi questo articolo: